Congo, sindaco Limbiate: Un fanciullo immortale, increduli e distrutti

LaPresse SPORT

(LaPresse) – “Siamo increduli e distrutti.

Così a LaPresse il sindaco Antonio Domenico Romeo di Limbiate, provincia di Monza e Brianza, paese d’origine dell’ambasciatore italiano nella Repubblica democratica del Congo, Luca Attanasio, ucciso in un attacco nell’est del Paese

Milano, 22 feb.

Luca era solo un ragazzo, resterà per sempre il nostro fanciullo immortale”.

(LaPresse)

Su altri giornali

Il giocatore è stato trasportato urgentemente con la barella all’ambulanza tra le preoccupazioni generale dei presenti. L’attaccante nigeriano è infatti caduto a terra in seguito ad un duello con un difensore dell’Atalanta. (Viola News)

Si è aganciato sulla corsia il numero 9 orobico, che ha crossato al centro col mancino per l'accorrente Zapata che, sovrastando Mario Rui sul gioco aereo, ha portato sull'1-0 il punteggio della sfida al Napoli. (TUTTO mercato WEB)

Erroraccio di Bakayoko in impostazione e regala palla a Muriel, che non aveva proprio bisogno questa sera data la forma smagliante. Atalanta-Napoli. 84' - Piotr Zielinski sarà rimpiazzato da Stanislav Lobotka. (CalcioNapoli24)

Paura Osimhen: fuori in barella dopo aver perso i sensi

Le parole di Gasperini all'arbitro. "Non posso chiederti il rigore, eh? E mi sventoli un cartellino così davanti sempre, eh? (Corriere dello Sport.it)

Questo il racconto commosso di Antonio Domenico Romeo, sindaco di Limbiate, provincia di Monza e Brianza, paese d’origine dell’ambasciatore italiano nella Repubblica democratica del Congo, Luca Attanasio, ucciso in un attacco nell’est del Paese. (LaPresse)

Attimi di paura per Victor Osimhen nel finale di gara contro l’Atalanta. Fortunatamente l’ex Lille ha ripreso conoscenza dopo qualche minuto: adesso si sottoporrà a tutti gli accertamenti del caso (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr