Bebe Vio al Parlamento Ue. Von der Leyen: "Esempio per tutti. Rappresenta l’anima dell’Europa"

Bebe Vio al Parlamento Ue. Von der Leyen: Esempio per tutti. Rappresenta l’anima dell’Europa
La Gazzetta dello Sport SPORT

la festa — “Bebe - ha continuato von der Leyen - ha superato tanto nonostante la sua giovane età.

“Ad aprile rischiava di morire, poi è riuscita a vincere una medaglia olimpica”, ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Volevo sotterrarmi, infatti mi sono avvicinata a Paolo Gentiloni e gli ho detto: 'Aiutami’, ma è stato bellissimo"

le parole di bebe — Dopo le emozioni sono arrivate anche le parole di Bebe, che ha commentato non nascondendo l'imbarazzo: "L'applauso è stato bellissimo. (La Gazzetta dello Sport)

Se ne è parlato anche su altre testate

“È stato un onore poterci confrontare col presidente della Commissione Europea su temi per noi molto importanti come la disabilità e l’inclusione sociale attraverso lo sport paralimpico” scrive Bebe Vio, raccontando di aver cenato insieme alla presidente. (Il Sole 24 ORE)

A livello comunicativo si può fare veramente tanto” E’ stato veramente imbarazzante”, ha commentato Bebe alla fine dell’udienza plenaria parlamentare. (Luce)

Lo ha detto Bebe Vio pur ammettendo di essersi "imbarazzata": "Volevo sotterrarmi, infatti mi sono avvicinata a Paolo Gentiloni e gli ho detto 'Aiutami', ma è stato bellissimo", ha aggiunto. Il lungo applauso del Parlamento Europeo "è stato bellissimo". (Repubblica TV)

Bebe Vio al Parlamento europeo: 'L'applauso? Volevo sotterrarmi, ma è stato bellissimo'

L'atleta paralimpica è stata infatti ospite inattesa al Parlamento europeo, ed è stata elogiata dalla presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen al termine del suo discorso sullo Stato dell'Unione. (Milleunadonna.it)

Dal post emergono i temi al centro dell’incontro che Bebe ha avuto nella serata precedente con von der Leyen. “La prossima volta però – scherza la campionessa paralimpica riferendosi alla presidente della commissione europea – facciamo da me e ci facciamo una carbonara tranquilli a Trastevere“. (Luce)

Lei ha catturato la nostra simpatia, diamo il benvenuto a Bebe Vio», ha detto Von der Leyen suscitando l’applauso dell’aula di Strasburgo. Lo ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen citando Bebe Vio presente al Parlamento Ue, che le ha dedicato un lungo e caloroso applauso. (Corriere TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr