Catanzaro, vaccini e medici di base: entro due giorni la definizione delle procedure

Catanzaro, vaccini e medici di base: entro due giorni la definizione delle procedure
Gazzetta del Sud - Edizione Calabria SALUTE

Dopo l'accordo regionale siglato nei giorni scorsi con i medici di base per la somministrazione delle vaccinazioni anti Covid per i circa 130mila over 80 calabresi, oggi non in tutte le realta' del catanzarese si e' pronti per partire con i vaccini.

Tutto, dunque, e' ancora in via di definizione, "ma nelle prossime 48 ore - ha assicurato Gennaro De Nardo, segretario provinciale della Fimmg di Catanzaro - dovrebbe essere definito tutto. (Gazzetta del Sud - Edizione Calabria)

Ne parlano anche altri giornali

ll distretto sanitario sanremese comprende i comuni di: Badalucco, Baiardo, Castellaro, Ceriana, Molini di Triora, Montalto Carpasio, Ospedaletti, Pompeiana, Riva Ligure, Sanremo, Santo Stefano al Mare, Taggia, Terzorio, Triora (GenovaToday)

Ricordo che le Marche sono state la prima Regione a coinvolgere i medici di famiglia nella campagna vaccinale». Secondo Magi a livello regionale serve una campagna vaccinale «diffusa», un modello diverso dalla campagna di massa, «che rischia di favorire focolai per gli assembramenti che in buona fede possono generarsi» (Centropagina)

Soddisfatto il ministro Roberto Speranza che dichiara: "Grazie a tutti i medici di medicina generale del nostro Paese che hanno sottoscritto l'intesa con governo e Regioni per somministrare il vaccino Covid. (AvellinoToday)

Vaccini, accordo governo-Regioni-medici di famiglia per somministrazione dosi

cronaca. Per il presidente del Css "i ritardi sono un problema europeo". (TG La7)

Stampa. E’ stata siglata l’intesa tra Governo, Regioni e sindacati per il coinvolgimento dei medici di medicina generale nella campagna di vaccinazione anti Covid. Sarà la struttura commissariale a fornire le dosi e i medici dovranno aggiornare l’Anagrafe vaccinale (Salernonotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr