Juventus, Paratici vorrebbe alcuni suoi pupilli al Tottenham: Bonucci e Rabiot su tutti

TUTTO mercato WEB SPORT

Juventus, Paratici vorrebbe alcuni suoi pupilli al Tottenham: Bonucci e Rabiot su tutti. vedi letture. Fabio Paratici si muove a grandi falcate verso il Tottenham e sta già lavorando alla possibilità di portare con sé alcuni suoi ‘pupilli’ della Juventus.

Il centrale di Viterbo non è intenzionato a lasciare la Juve, ma Paratici proverà comunque a fare un tentativo.

E anche Gianluigi Buffon, che fu decisivo per l’approdo dello stesso Rabiot dal PSG alla Juve, potrebbe trovare spazio negli Spurs. (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altre testate

La preoccupazione per le richieste di Conte di rafforzare la rosa con un mercato importante, la riluttanza dell'allenatore dinanzi alla necessità di lavorare coi giovani e le dimensioni dello staff richiesto dall'ex tecnico dell'Inter. (fcinter1908)

RABIOT E BUFFON – Adrien Rabiot e Gigi Buffon, sono altri due nomi a cui Paratici potrebbe pensare, il francese era stato voluto proprio dall’ex dirigente bianconero e arrivò alla Juve grazie anche alla mediazione del portiere. (Juventus News 24)

Il Tottenham, dopo il mancato accordo con Antonio Conte, ha effettuato un tentativo per convincere l'ex tecnico a tornare in Premier League, ma secondo quanto riportato da Sky Sport l'allenatore argentino rimarrà in Francia. (TUTTO mercato WEB)

26 Emergono nuovi retroscena sul mancato approdo di Antonio Conte al Tottenham . Il tabloid inglese Sun cita una fonte vicina agli Spurs , che sottolinea come il presidente Daniel Levy abbia respinto le richieste economiche dell'ex allenatore dell'Inter in quanto 'irrealistiche' e 'potenzialmente dannose per il futuro del club' (Calciomercato.com)

Per Levy le richieste di Conte erano eccessive e potenzialmente catastrofiche. Conte è bravo, ma vive in un universo parallelo" (fcinter1908)

Ecco perché il croato, come Hakimi, potrebbe lasciare la squadra alla giusta offerta L’ex Juventus vuole rafforzare la squadra e sembra guardare subito in casa Inter. (SpazioInter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr