Will Smith, il fisico e la voglia di normalità: «Confesso, ho la peggior forma di sempre»

Will Smith, il fisico e la voglia di normalità: «Confesso, ho la peggior forma di sempre»
Corriere della Sera CULTURA E SPETTACOLO

E ai piedi un paio di ciabatte. Ironia e consapevolezza Il mito di Will Smith sex symbol più che tramontato cambia codici.

Nel testo social messo su Instagram oggi 4 maggio 2021 Will Smith scrive : «Lo devo confessare a tutti!

Il primo per Will Smith è stato l’omonimo film di fantascienza; quello attuale è la voglia di normalità anche per un attore star di Hollywood di proporsi senza dover temere di esibirsi anche senza una perfetta forma fisica. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altri giornali

Su Instagram si è mostrato con un paio di boxer e una felpa con zip aperta sul ventre, un ventre parecchio pronunciato. E ha corredato l'immagine con una didascalia in cui ammette di sentirsi fuori forma. (Sky Tg24 )

Scopriamo insieme dove è stata scattata la foto, ossia dove vive Will Smith e perché questo scatto di lui “grasso” ha fatto impazzire il web! Will Smith, Instagram: la foto che ha fatto impazzire i fan e dove è stata scattata. (ViaggiNews.com)

E guadagnandosi il titolo (del collega musicista e produttore Questlove) di “post più meraviglioso della storia dei social media”. Senza dubbio, onesto e coraggioso… (DiLei Vip)

Will Smith senza filtri: «Sarò sincero, sono nella peggiore forma fisica della mia vita»

Il celebre attore Will Smith, indimenticabile protagonista di successi mondiali come la sit com “Willy, il principe di Bel-Air” o il film “La ricerca della felicità”, ha deciso di stupire. Insomma, con la sua ironia Will Smith ha dato un’ottima prova di carattere e grinta nel mostrarsi senza filtri. (SoloGossip.it)

Insomma, Will Smith con le sue imperfezioni non ha perso il suo fascino. Bravo Will! (Tiscali.it)

Will Smith ha parlato con il sorriso, astenendosi dai grandi discorsi. Will Smith, in un’epoca di condivisione e (ricerca del) realismo, è riuscito a dimostrare come l’estetica e la volontà di normalizzare la bellezza non siano una prerogativa femminile. (Vanity Fair Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr