Il governo ora balla Conte sfida Renzi e punta a sostituirlo

La Repubblica La Repubblica (Interno)

La selezione del meglio del giornalismo di Repubblica. Saperne di più è una tua scelta.

Ne parlano anche altre testate

recuperali. Registrati. Accedi tramite il tuo account social network: Entra con google Procedendo dichiari di accettare i Termini e Condizioni e la Privacy Policy de il manifesto Accedi tramite la tua email: Per favore, correggere i seguenti errori di input: dummy Email * Password * Ricordami Entra Non ricordi la tua login e/o la password? (Il Manifesto)

(Fotogramma). Il dibattito sulla prescrizione infiamma maggioranza e governo e si consuma lo scontro tra Matteo Renzi e Giuseppe Conte. "Fare il presidente del Consiglio è un lavoro difficile, usurante, può capitare di sbagliare", aggiunge il leader di Iv. (Adnkronos)

Alla riunione dell'esecutivo non hanno preso parte le ministre di Italia Viva, Teresa Bellanova ed Elena Bonetti. "Italia Viva deve chiarire non solo a me ma anche al Paese cosa intende fare. (Liberoquotidiano.it)

Non cadremo nella provocazione, anche perché fare il presidente del Consiglio è un mestiere difficile e può capitare di usare parole sbagliate. “Con l’emendamento Annibali – ha aggiunto il leader di Italia Viva – dicevamo di prendere del tempo. (LA NOTIZIA)

Puoi cambiare maggioranza, lo hai già fatto e sai come si fa, ma non può dire che noi siamo opposizione maleducata. Presidente, ora la palla tocca a te: noi non abbiamo aperto la crisi e non vogliamo fare polemiche, ma non rinunciamo alle nostre idee. (La Stampa)

Col sorriso sulle labbra, con la civiltà degli argomenti non cediamo -prosegue il leader di Iv - Se altri vogliono diventare populisti facciano pure. O più recentemente sul PIL azzerato dai populisti, sul bloccare l’aumento Iva o sul mandare a casa Salvini. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr