Pedullà: «Inter vuole fare più soldi possibili, poi autonomia. Se vendi Hakimi…»

Inter-News SPORT

Mi aspetto che l’Inter prenda più soldi possibili (da Hakimi, ndr) e poi faccia operazioni in autonomia per togliersi qualsiasi dubbio su ciò che deve fare fino al 30 giugno.

Ha un contratto fino al 2022, ma il Chelsea mette sempre l’opzione unilaterale ed è bloccato almeno fino al 2023.

Il giornalista di “Sportitalia”, nel corso di “Sportitalia Mercato” sull’emittente stessa, ribadisce la tranquillità nerazzurra su Hakimi. (Inter-News)

Su altri giornali

Il giocatore nelle ultime due stagioni ha militato a titolo temporaneo al Bayern Monaco e potrebbe arrivare a Milano in prestito con diritto di riscatto, altrimenti per un assegno da 10 milioni di euro LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULL’INTER SU INTER NEWS 24. (Calcio News 24)

Ma anche il club parigino avrebbe fatto una seconda offerta, dopo quella di sessanta mln, per il marocchino. Il club parigino inserirebbe nella trattativa Leandro Paredes (accostato ai nerazzurri già nella passata stagione) che potrebbe tornare utile in caso di addio di Brozovic (fcinter1908)

Ma sul centrocampista nerazzurro, che ha un ingaggio superiore rispetto al giocatore rossoblù, è arrivato uno stop da parte dell'Inter. Il Corriere dello Sport spiega sul centrocampista: "L’idea che prevale è quella di tenerlo, visto che Inzaghi lo considera un elemento utile per dare completezza al reparto di centrocampo. (fcinter1908)

Bookies - Gli scudieri di Inzaghi per il mercato Inter: Lazzari e SMS a quote invitanti

La prima offerta – e al momento unica ufficiale – è quella di 60 milioni di euro da parte del PSG. Stando a quanto riferito da Luca Marchetti ai microfoni di Sky Sport 24, è proprio il dialogo con il club campione d’Europa ad essere potenzialmente più prolifico. (SpazioInter)

In casa Inter si attende di capire quale possa essere il destino di Hakimi: ecco quanto riferisce Alfredo Pedullà. Matteo Pifferi. In casa Inter si attende di capire quale possa essere il destino di Hakimi. (fcinter1908)

Ma la lista non finisce qui tanto che anche Luis Alberto e Sergej Milinkovic-Savic, potrebbero sposare la causa nerazzurra tanto che un loro trasferimento vale tre volte la posta. Con l'arrivo di Simone Inzaghi in panchina, l'Inter si appresta a cambiare volto in vista della prossima stagione. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr