Moody's alza a “stabile” da “negativo” il rating sulle banche italiane

Credit Village Credit Village (Economia)

D’altro canto Moody’s prende anche in conto le sue previsioni di una crescita del Pil italiano «debole, ma positiva» e il suo outlook stabile per il rating sovrano dell’Italia.

«perchè – spiega l’agenzia di rating in un rapporto – i crediti deteriorati continueranno a diminuire, le condizioni di finanziamento migliorano e il capitale degli istituti resta stabile».

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.