Libero De Rienzo, oggi l'autopsia sul corpo dell'attore

Libero De Rienzo, oggi l'autopsia sul corpo dell'attore
Più informazioni:
Sky Tg24 INTERNO

L'attore napoletano è stato trovato morto a 44 anni anni all'interno della sua abitazione in via Madonna del Riposo in zona Aurelio il 15 luglio. Sarà svolta oggi l'autopsia sulla salma di Libero De Rienzo, l'attore napoletano trovato morto a 44 anni anni all'interno della sua abitazione in via Madonna del Riposo in zona Aurelio a Roma il 15 luglio.

Secondo i Ris potrebbe trattarsi di eroina

Esami tossicologici. (Sky Tg24 )

Su altre testate

La domanda, inevitabile, è la seguente: come è entrata l’eroina in casa di De Rienzo? L’attore non aveva tracce di sostanza stupefacente né sul viso né sulle mani. (Corriere della Sera)

Leggi anche -> Cosa ha ucciso Libero De Rienzo? A tre giorni dalla morte dell’attore Libero De Rienzo, vincitore del David di Donatello nel 2002 come miglior attore non protagonista per il film “Santa Maradona”, si sono aperti diversi scenari, piuttosto drammatici circa le cause della morte. (Periodico Italiano)

Secondo gli esperti si tratta di una sostanza pura al dieci per cento, dunque tagliata con altri componenti. L'esame non avrebbe ancora chiarito le cause del decesso, nelle prossime ore comunque dagli uffici di piazzale Clodio verrà rilasciato il nulla osta per la sepoltura. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

LA NOTA - Morte di Libero De Rienzo, parla il legale della famiglia: "Basta con notizie fuorvianti, le indagini sono segrete"

"Si tratta di una prassi che seguiamo sempre in questi casi", spiegano da piazzale Clodio ma è evidente che l'obiettivo è capire chi ha ceduto a De Rienzo la droga poi trovata nell'appartamento. Il corpo dell'attore verrà seppellito a Paternopoli (AV), in Irpinia, accanto alla mamma (La Stampa)

"L’incontrollata divulgazione" di informazioni "spesso romanzate" sulla morte dell'attore, "ingiustificata a livello umano, è basata su notizie che per legge, rappresentando anche il contenuto di atti di indagine, e che dovrebbero essere coperte dal segreto istruttorio. (Tiscali.it)

ITÀ. LA NOTA - Morte di Libero De Rienzo, parla il legale della famiglia: "Basta con notizie fuorvianti, le indagini sono segrete". L’Avvocato Piergiorgio Assumma, legale di fiducia ed amico della famiglia De Rienzo, precisa che, al momento, si sta verificando, da parte degli organi di stampa, una vera e propria fuga di notizie. (Napoli Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr