GPS 2022: troppi errori e dichiarazioni false, uffici in affanno si temono ritardi

GPS 2022: troppi errori e dichiarazioni false, uffici in affanno si temono ritardi
Informazione Scuola INTERNO

https://t.me/informazionescuola. InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News , per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso straordinario 2022 della scuola. (Informazione Scuola)

Se ne è parlato anche su altri media

La norma prevede che le graduatorie vengano pubblicate in via definitiva e che si possa fare ricorso al tar per gli errori? Errori GPS 2022: cosa fare? (Scuolainforma)

Affidare l’aggiornamento delle graduatorie ad un sistema informatico non solo evidentemente non è indice di affidabilità, ma costringe anche gli uffici scolastici competenti a dover risolvere problemi aggiuntivi la cui mancata risoluzione può mettere a rischio lo stesso futuro lavorativo dei malcapitati insegnanti. (Scuolainforma)

Sappiamo che le sedi sindacali stanno ricevendo numerose segnalazioni e la richiesta di consulenza per verificare i punteggi e predisporre i reclami. Informiamo che per rispondere ai reclami per le graduatorie GPS 2022/24 , alcuni Uffici provinciali , tra cui quello di Napoli, hanno dedicato uno o più indirizzi mail specifici. (Informazione Scuola)

Gps Napoli errori nei punteggi: cosa succederà?

Secondo Gilda «molti docenti non potranno partecipare perché il sistema informatico li ha immotivatamente espulsi dalle graduatorie. «Troppi errori nelle Gps, molti supplenti non si ritrovano il punteggio di ben due anni di servizio, praticamente proprio quelli aggiornati. (ilmattino.it)

C’è chi ha perso due anni di insegnamento, chi si è ritrovato titoli sbagliati o fermo al punteggio di quattro anni fa, pur avendo continuato a lavorare. (La Repubblica)

All’arrivo delle domande degli aspiranti docenti, l’algoritmo assegnerà le cattedre sulla base dei punteggi errati Tra gli errori, oltre alla mancanza di punteggi, ci sono: titoli di servizio sul sostegno, punteggi calcolati male (sia per difetto che per eccesso), e così via. (Napoli.zon)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr