Biella, 33 furbetti del cartellino i colleghi timbravano e loro andavano in sala giochi

Secondo la Procura, i dipendenti indagati delegavano la timbratura del badge a colleghi compiacenti, mentre loro se ne andavano a fare sport o a fare la spesa. Devono rispondere dei reati di truffa ai danni dello Stato, peculato e falso ... Fonte: Fanpage Fanpage
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....