È ufficiale, la sede produttiva di Silk-FAW sarà a Reggio Emilia

È ufficiale, la sede produttiva di Silk-FAW sarà a Reggio Emilia
FormulaPassion.it ECONOMIA

L’alleanza sino-americana, si legge in una nota diramata poco fa dalla Regione Emilia Romagna, costruirà un grande stabilimento nella frazione di Gavassa, nel comune di Reggio Emilia.

Mancava solo l’ufficialità e ora che è arrivata, la Motor Valley italiana si prepara ad accogliere una nuova eccellenza.

A Reggio Emilia nasceranno i modelli della serie S del marchio Hongqi: S9, supercar disegnata dal designer italiano da Walter De Silva, e S7

L’area, che si estende su 320.000 metri quadrati, ospiterà, oltre allo stabilimento, anche le divisioni di design, ricerca, sviluppo e innovazione dell’azienda. (FormulaPassion.it)

Su altre fonti

di Daniele Petrone Una veloce iniezione elettrica di lusso nell’economia reggiana ed emiliano-romagnola. È ufficiale: la Silk-Faw aprirà qui da noi il suo maxi stabilimento italiano, confermando le anticipazioni dei giorni scorsi. (il Resto del Carlino)

Reggio Emilia, 3 maggio 2021 – "Siamo contenti di poter chiamare Reggio Emilia la nostra casa. Il modello Valsamoggia. Lo stabilimento Silk-Faw apre anche alla possibilità di realizzare un nuovo casello autostradale come accaduto nel bolognese con l'insediamento dello stabilimento Philip Morris. (il Resto del Carlino)

– Un miliardo di euro di investimento e 1.000 nuovi posti di lavoro per realizzare a Reggio Emilia auto elettriche di alta gamma. Si trova a 9 chilometri dalla stazione Alta velocità di Reggio Emilia e a 40 minuti da Milano e a soli 20 da Bologna. (ReggioSera.it)

Silk-Faw: il polo per le elettriche nascerà a Reggio Emilia - Quattroruote.it

Nel mondo c’era un solo centro che producesse ‘super car’ elettriche – io le chiamo così – ossìa l’Oxfordshire, in Inghilterra. Ecco perché il sistema ‘super car’ coinvolge tutta la regione. (il Resto del Carlino)

"Siamo entusiasti che il nostro stabilimento sorga a Reggio, che siamo orgogliosi di poter chiamare casa. Faw è uno dei colossi dell’automotive mondiale, con 130mila dipendenti e 3,5 milioni di vetture vendute nel 2019. (La Repubblica)

La Silk-Faw costruirà la sua fabbrica italiana a Reggio Emilia. A Reggio Emilia, la Silk-Faw ha individuato nelle frazione di Gavassa un’area di circa 320 mila metri quadrati per realizzare sia la fabbrica, sia il centro di ricerca. (Quattroruote)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr