Agi Sequestrate mille piante di marijuana, il carico "sfila" su un camion AGI

Agi Sequestrate mille piante di marijuana, il carico sfila su un camion AGI
Approfondimenti:
AGI - Agenzia Italia INTERNO

Ancora non è chiaro se le piante trasportate siano state estirpate o sia una parte del materiale sequestrato e pronto per la lavorazione

E così, prima ancora che i carabinieri potessero rendere noti i dettagli dell'operazione, mezza Vittoria sapeva già cosa stava accadendo.

Tutto si è svolto in contrada Dragonara, alla periferia della città, in un appezzamento di terreno al confine con il comune di Acate (AGI - Agenzia Italia)

Su altre testate

I Carabinieri hanno fatto scattare il blitz nel pieno della notte, fermando un imprenditore locale di 42 anni e un suo “dipendente” assunto irregolarmente, di origine tunisine. I Carabinieri della Compagnia di Vittoria, nell’ambito di una più ampia azione di contrasto al traffico di armi e droga coordinata dal Comando Provinciale di Ragusa, hanno inferto un duro colpo ai trafficanti di stupefacenti. (ragusah24.it)

l Tribunale di Arezzo ha assolto il cinquantenne Walter De Benedetto dall’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti «per non aver commesso il fatto». Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. (La Stampa)

In una sono state trovate mille piante di marijuana e i carabinieri hanno arrestato un uomo di 49 anni, coltivatore agricolo di Vittoria, e un uomo di 54 anni, di origini tunisine. (RAGUSA) – Un camion carico di arbusti di marijuana (diversi quintali) ha attraversato le strade di Vittoria suscitando commenti e curiosità della gente. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Vittoria. Scoperta dai Carabinieri maxi piantagione di cannabis | Radio RTM Modica

Le piante, inserite in una grossa busta di plastica, sono state probabilmente gettate da qualche automobilista allarmatosi nello scorgere l’auto dei Carabinieri ferma in lontananza. E’ stato così che i militari dell’Arma, che si sono recati subito a controllare, hanno rinvenuto 5 piante di marijuana alte circa 80 centimetri. (Cremonaoggi)

I Carabinieri hanno fatto scattare il blitz nel pieno della notte, fermando un imprenditore locale di 42 anni e un suo “dipendente” assunto irregolarmente, di origine tunisine. Le piante, lo stupefacente e tutti i materiali utili rinvenuti sono stati sequestrati. (Radio RTM Modica)

Veniva inoltre sottoposto a sequestro lo scooter utilizzato dai due in quanto risultato anch’esso oggetto di furto, in quanto rubato pochi giorni prima a Carbognano. I due giovani verranno anche deferiti in stato di libertà per ricettazione (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr