Flavia Vento e la fake Tom Cruise: le parole della showgirl

Quotidianpost.it CULTURA E SPETTACOLO

Protagonista di una vicenda che desta qualche sospetto Flavia Vento.

L’ex gieffina ha recentemente rivelato d’aver chattato per mesi con una persone che si è dichiarata essere Tom Cruise.

Flavia ha rivelato che la corrispondenza virtuale è iniziata lo scorso Maggio, si sono scambiati i numeri sui social e hanno cominciato a conoscersi.

Flavia Vento parla per la prima volta a Mattino 5 della disavventura che ha avuto in questi mesi: cosa è successo alla showgirl?

Flavia Vento: “Mi sono innamorata: non denuncerò”. (Quotidianpost.it)

Ne parlano anche altri giornali

Davvero una storia assurda quella raccontata da Flavia Vento! Di certo non mi aspettavo di imbattermi in Tom Cruise durante la mia escursione –aveva detto a The Sun. (LaScimmiaPensa.com)

Vento ha spiegato che lei davvero credeva di star parlando con Tom Cruise: "Ma come stai messo brutto truffatore? Pensava fosse amore e invece era un calesse, questo riassume la truffa ai danni di Flavia Vento (Today)

Flavia racconta di aver comunicato su whatsapp, per 5 mesi, con qualcuno che si spacciava per Tom Cruise. ”Ecco dopo 5 mesi di chat è arrivato il risultato un truffatore che si è spacciato per Tom cruise e alla fine mi ha chiesto i soldi per vederlo ! (Fidelity News)

Ex del Grande Fratello Vip truffata da Tom Cruise “versione fake”: “Chattavamo da 5 mesi, mi sono innamorata”. Avevo scritto un commento sul profilo ufficiale di Tom Cruise e poi sono stata contattata da un altro account col suo nome. (Blog Tivvù)

La showgirl lo ha spiegato questa mattina a Mattino 5 come riferisce la Dire Giovani (www.diregiovani.it). Non potevo pensare che una persone fingesse così bene solo per soldi (Corriere Nazionale)

Flavia Vento, in collegamento con Federica Panicucci a «Mattino Cinque», ha raccontato il raggiro via social da parte di qualcuno che si è finto Tom Cruise. «Avevo scritto un commento sul profilo ufficiale di Tom Cruise e poi sono stata contattata da un altro account col suo nome. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr