Booking.com nei guai in Italia: accusata di evasione fiscale per 150 milioni di euroHDblog.it

Più informazioni:
HelpMeTech INTERNO

Un’evasione di grandi proporzioni da parte di Booking.com: le conseguenze.Read More L'articolo Booking.com nei guai in Italia: accusata di evasione fiscale per 150 milioni di euroHDblog.it proviene da HelpMeTech . (HelpMeTech)

La notizia riportata su altre testate

Booking.com, piattaforma per la prenotazione di strutture ricettive con sede in Olanda, è accusata di evasione per 153 milioni di euro di Iva in Italia. A stabilirlo i finanzieri del Primo gruppo del comando provinciale di Genova e di Chiavari, nell'ambito di una inchiesta sulla maxi evasione della società. (ilmessaggero.it)

Secondo gli investigatori, coordinati dal sostituto Giancarlo Vona e dall’aggiunto Francesco Pinto, il sito di prenotazioni avrebbe guadagnato dal 2013 al 2019 circa 700 milioni di euro su oltre 800 mila transazioni. (QuiFinanza)

“reverse charge” anche nei casi in cui la struttura ricettiva era priva della relativa partita, con la conseguenza che l’imposta non veniva dichiarata né versata in Italia. (Primocanale)

Maxi evasione fiscale: 22,5 milioni di euro occultati al fisco

(Documento unico di regolarità contributiva), abbattendo significativamente i costi di gestione dell'impresa e offrendo a vari committenti manodopera a prezzi maggiormente concorrenziali rispetto agli onesti imprenditori (BresciaToday)

L’operazione si inquadra nella più ampia azione svolta dalla Guardia di Finanza della Capitale al contrasto dell’economia sommersa e delle frodi fiscali che, oltre a sottrarre ingenti risorse finanziarie allo Stato, alterano le regole del mercato e danneggiano i cittadini e gli operatori onesti (Castelli Notizie)

La sinergia tra le Procure della Repubblica di Catanzaro e di Velletri ha permesso alla Guardia di Finanza di acquisire elementi utili da cui risalire all'occultamento al Fisco di circa 22,5 milioni di euro di ricavi e all'evasione dell'IVA per 8,5 milioni di euro, relativamente agli anni d'imposta dal 2017 al 2020. (latinaoggi.eu)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr