Napoli, l'Atalanta fa davvero paura: il super attacco arma letale di Gasp

Napoli, l'Atalanta fa davvero paura: il super attacco arma letale di Gasp
Il Mattino SPORT

LA DIFESA A TRE. Punto fermo dell'idea di calcio di Gasperini è la difesa tre.

L'Atalanta ha ritrovato il ritmo campionato tornando in lotta per i primi quattro posti.

L'ATTACCO. Gasperini tra trequartisti e attaccanti è messo benissimo e il reparto offensivo rappresenta il punto di forza dell'Atalanta.

Nella batteria dei trequartisti Pessina che segnò una doppietta nella semifinale di ritorno di coppa Italia contro il Napoli, Malinovksi e Lammers

Linea difensiva che diventa a cinque quando si abbassano a coprire i due esterni di centrocampo Maehle e Gosens che diventano a tutti gli effetti terzini per frenare le iniziative degli esterni di attacco avversari. (Il Mattino)

Ne parlano anche altre fonti

Qualcuno si aspettava di più da noi, ma per me il cammino dell’Atalanta è superiore a quello degli scorsi anni. L’allenatore nerazzurro ha parlato in conferenza alla vigilia della sfida col Napoli: "Vogliamo fare bene in campionato, la classifica è molto corta. (Sky Sport)

Il senegalese potrebbe subito partire titolare contro la Dea, se non dovesse farcela pronto ancora Rrahmani al fianco di Maksimovic. Gennaro Gattuso potrebbe puntare fin dal primo minuto sul rientrante Koulibaly. (AreaNapoli.it)

Devi saper giocare anche sulla palla lunga» Se riesci ad uscire con un disimpegno ti crei lo spazio il rovescio della medaglia è che diventa rischioso se perdi palla. (IlNapolista)

Atalanta-Napoli, la calma di Gian Piero Gasperini

E’ questo il motivo per cui Gattuso finora ha sempre difeso Osimhen, dopo averlo rimpianto - sulla fiducia - quando combatteva con una lussazione alla spalla e poi con il Covid. (CalcioNapoli24)

C'è una ricerca, che non è una moda ma un'esigenza. Ultimamente si vedono squadre che attaccano alto, proprio per questo motivo. (Tutto Atalanta)

Dopo le due sfide di Coppa Italia, ecco la terza partita in meno di 3 settimane tra queste due squadre. Ecco le parole di Gasperini:. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr