Quanto aumentano stipendi e pensioni con il decreto aiuti bis

Quanto aumentano stipendi e pensioni con il decreto aiuti bis
Today.it INTERNO

Nel provvedimento, sempre secondo la bozza, verranno rifinanziati il bonus psicologo e il bonus trasporti (inserito nel precedente decreto aiuti).

Il taglio del cuneo fiscale e gli aumenti delle pensioni: cosa c'è nel decreto aiuti bis. La bozza del decreto aiuti bis circolata ieri ha fatto infuriare i sindacati, che hanno parlato di "poco più di un'elemosina", in riferimento agli interventi previsti sul cuneo fiscale e sulle pensioni. (Today.it)

Ne parlano anche altre fonti

Tanto che nel ddl di assestamento di bilancio il governo ha ridotto la stima di gettito complessivo da 10,5 miliardi a 1,23 miliardi, 9,26 miliardi in meno. Per correre ai ripari, nel decreto Aiuti bis potrà essere inserita una norma per avviare controlli serrati sulle aziende e farle pagare (ilmattino.it)

(Teleborsa) - E' sbarcato in Consiglio dei ministri, al via alle 16.30, il nuovo decreto aiuti che contiene le ultime misure per far fronte all'impatto dell'inflazione prima delle elezioni del 25 settembre. (ilmessaggero.it)

(Teleborsa) - In attesa del Consiglio dei Ministri delle ore 15 è trapelata la prima bozza del nuovo decreto Aiuti su cui ha lavorato il governo nelle ultime settimane. In particolare, per il bonus destinato agli abbonamenti dei trasporti pubblici vengono stanziati 101 milioni in più, dai 79 milioni originari (ilmessaggero.it)

Quanto aumentano davvero stipendi e pensioni (e a chi vanno i nuovi bonus)

Un aumento - sintetizziamo - di circa 10 euro lordi al mese ogni 500 euro di pensione percepita. Quanto alla rivalutazione del 2% delle pensioni questa produce da 31,46 a 154,16 euro in più in tre mesi. (TrentoToday)

BONUS 200 EURO: Il bonus di 200 euro per i lavoratori dipendenti viene esteso a coloro che non ne hanno beneficiato nella prima parte dell'anno. Quanto alla rivalutazione del 2% delle pensioni questa produce da 31,46 a 154,16 euro in più in tre mesi. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr