Lukaku, una vittoria sul destino

Lukaku, una vittoria sul destino
Sky Sport SPORT

Non solo a suon di gol, ma anche di grandi prestazioni, leadership e determinazione.

Di voler convincere con i fatti e un atteggiamento positivo chi gli aveva ciecamente appiccicato un’etichetta sbagliata addosso, ma anche mettersi finalmente al collo una medaglia sportiva.

Una vittoria sugli scettici e sul destino.

È lui l’uomo copertina di questo scudetto per i suoi gol, per aver cucito l’unità dello spogliatoio e indicato la via giusta

Due strade che sembrano parallele e che invece alla fine si sono incontrate con la maglia nerazzurra. (Sky Sport)

La notizia riportata su altre testate

Per rivivere la stagione nerazzurra, sui canali Sky Sport un palinsesto dedicato ai campioni d’Italia con gli speciali che racchiudono l’anno che ha portato allo scudetto. Il palinsesto di Sky Sport 252 , dalle ore 18 , è infatti interamente dedicato agli approfondimenti, in onda anche su Sky Sport Uno e su Sky Sport Serie A (dopo Sky Calcio Club). (Sky Sport)

Non è stata una stagione agevole per lui: decisivo nel derby di ritorno ma anche errori piuttosto evidenti (Benevento). ei 9 anni di Inter, di cui gli ultimi tre da capitano, il portiere sloveno è stato a lungo la certezza, ultima e insormontabile barriera in anni difficili. (Sky Sport)

È quanto fa sapere la Questura di Milano (LaPresse)

Inter campione d'Italia, le pagelle dello scudetto: Lukaku decisivo, Hakimi la freccia che mancava

Conte 9,5 – Mister scudetto: spezza il regno della Juventus, proprio lui che nove anni fa aveva costruito e posto le basi per il dominio bianconero. (CalcioMercato.it)

Lukaku, con tanto di mascherina e sempre rispettoso delle norme anti-Covid, ha risposto sporgendosi dal tettuccio dell'auto: "Grazie Bro, Forza Inter amico mio". Poi Lukaku è voluto scendere in strada e a bordo di un'auto decappottabile sventolava una maglietta dell'Inter intonando sempre lo stesso coro. (Sport Fanpage)

GAGLIARDINI 6.5 - cambio prezioso soprattutto per difendere il risultato, un ruolo più secondario rispetto alla passata stagione ma sempre utile. L'Inter torna campione d'Italia dopo 11 anni e conquista il suo scudetto numero 19. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr