Coronavirus, in Italia attualmente 42.714 persone positive e 26 milioni di immunizzati

Corriere Cesenate SALUTE

Il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 4.281.214, con un incremento nelle ultime 24 ore di 2.898.

41.465 persone, pari al 97,08 per cento degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi

1.088 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 1 paziente rispetto a ieri.

Tra gli attualmente positivi, 161 sono in cura presso le terapie intensive, con un incremento di 8 pazienti rispetto a ieri, considerati i 13 nuovi ingressi. (Corriere Cesenate)

Su altri giornali

Le persone sono sedute a un tavolo all’aperto in Piazza San Marco, Venezia, 16 maggio 2021. REUTERS / Manuel Silvest. MILANO, 16 luglio (Reuters) – L’età media delle persone contagiate da Covit-19 in Italia è scesa a 28 la scorsa settimana, il livello più basso, secondo i dati diffusi venerdì dalle autorità sanitarie nazionali. (The Teller)

10 nella settimana scorsa e 12 in questa settimana. Portici – Tutti i contagiati non si sono vaccinati o hanno fatto solo prima dose. (La Torre dal 1905)

Tra gli attualmente positivi, 153 sono in cura presso le terapie intensive, con un incremento di 2 pazienti rispetto a ieri considerati gli 11 nuovi ingressi. Il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 4.278.319, con un incremento nelle ultime 24 ore di 2.455. (Servizio Informazione Religiosa)

La malattia respiratoria è causata dal virus corona SARS-CoV-2, che è stato rilevato alla fine del 2019 a Wuhan, nella Cina centrale, con varianti attualmente identificate in paesi come Regno Unito, India, Sud Africa, Brasile e Perù OhHa affermato che le nuove infezioni causate dal virus corona SARS-CoV-2 sono in aumento nel territorio italiano, già ai livelli registrati a fine maggio. (CiSiamo.info)

In teoria, il metodo Crispr può essere utilizzato contro tutti i virus il cui corredo genetico è noto La riproduzione del virus può essere ridotta fino al 98 percento. Secondo il documento di studio, la ricorrenza di SARS-CoV-2 può essere prevenuta di oltre il 98%. (Toscana Calcio)

39.658 persone, pari al 96,96% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi Tra gli attualmente positivi, 153 sono in cura presso le terapie intensive, con un incremento di 2 pazienti rispetto a ieri considerati gli 11 nuovi ingressi. (La Difesa del Popolo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr