La FIGC risponde all’accusa della Svezia U21: smentiti gli insulti razzisti

Più informazioni:
Calcio In Pillole SPORT

Ribadiamo che nessuna offesa a sfondo razzista è stata pronunciata prima, in quel momento o successivamente e che la FIGC tutelerà, in tutte le sedi competenti, la propria immagine e quella dei propri calciatori

E’ solo di poche ore fa l’accusa della Svezia Under 21 verso l’Italia.

Elonga, calciatore svedese, sarebbe stato vittima di insulti razzisti da parte di un calciatore azzurro.

La FIGC ha però smentito quanto detto dalla nazionale svedese attraverso un comunicato. (Calcio In Pillole)

Ne parlano anche altre testate

La FIGC, al contempo, ribadisce l’impegno profuso costantemente da tutto il calcio italiano e in particolare dalle Nazionali, attraverso numerose iniziative, per il contrasto al razzismo e condanna ancora una volta qualsiasi insulto discriminatorio o episodio di violenza (Calcio e Finanza)

Il nome del giocatore azzurro che sarebbe stato protagonista dell'episodio al momento non è stato reso noto "Abbiamo raccontato la nostra versione dell'accaduto e abbiamo presentato una relazione sia agli arbitri che ai delegati di gara. (Sky Sport)

Il giocatore svedese, afferma la Federcalcio scandinava, ha infatti denunciato di aver ricevuto un insulto razzista al termine della sfida disputata ieri a Monza tra Italia e Svezia under-21. La denuncia da parte della Federcalcio svedese dopo la gara tra Italia e Svezia under 21: Elanga vittima di razzismo. (CalcioMercato.it)

La FIGC risponde alla Svezia: "Nessuna offesa di stampo razzista. Ci tuteleremo"

Poi aggiunge: "Ora siamo in attesa di una risposta attraverso il resoconto della partita dell'arbitro. Il ct scandinavo ha rilasciato dichiarazioni riportate in una nota dalla federazione svedese: "Siamo tutti al fianco di Anthony in questo momento". (AreaNapoli.it)

Ribadiamo che nessuna offesa a sfondo razzista è stata pronunciata prima, in quel momento o successivamente e che la FIGC tutelerà, in tutte le sedi competenti, la propria immagine e quella dei propri calciatori. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr