La Fortitudo Bologna contro la VL Pesaro senza tre giocatori - Serie A Girone Unico

La Fortitudo Bologna contro la VL Pesaro senza tre giocatori - Serie A Girone Unico
Basketmarche.it SPORT

Stiamo concentrati su quelli che abbiamo, poi chi verrà sarà accolto"

La Fortitudo Bologna affronterà la VL Pesaro nel posticipo domenicale delle ore 20:45 senza tre giovatori.

A confermarlo coach Antimo Martino nella consueta conferenza stampa della vigilia.

Queste le sue parole:. "Anche Mancinelli ha avuto un problema muscolare e non sarà a disposizione.

Lo rivaluteremo in settimana, ma intanto oltre a Fantinelli e Groselle non ci sarà nemmeno lui, che vista la forma sarebbe stato d’aiuto. (Basketmarche.it)

Ne parlano anche altri giornali

(RISULTATO FINALE 87-66): DILAGANO I FELSINEI. Alla fine è riuscita a dilagare la Fortitudo Bologna che ha battuto la Carpegna Prosciutto Pesaro con un perentorio 87-66 nella sfida del massimo campionato cestistico italiano. (Il Sussidiario.net)

Nell’annata 2018/19, Jabril si è trasferito in Lettonia, guidando il VEF Riga alla vittoria del campionato e venendo, contestualmente, nominato miglior giocatore della finale scudetto. Durham, inoltre, ha mantenuto una media di 8,2 punti, 3,4 rimbalzi e 6,6 assist a partita nella sempre competitiva VTB United League. (Sportando)

Un rinforzo per Martino che conta di averlo già venerdì a Brindisi, mentre oggi pomeriggio è ripartita anche la campagna abbonamenti, visto l'ampliamento delle capienze al 60% Durham arriva alla Fortitudo per sostituire l'ancora a lungo indisponibile Fantinelli, scelto dopo le difficoltà riscontrate nel liberare Michael Thompson dall'Al-Ahly. (La Repubblica)

Fortitudo, il tuo equilibrio passa da Durham

La Fortitudo Kigili Bologna, mantenendo fede al canovaccio della partita, risponde innescando un presentissimo Totè (63-51 a 7’ dal termine). Scivolata sotto 54-43, un’altra tripla dell’instancabile Delfino non riesce ad arrestare le difficoltà offensive della Carpegna Prosciutto. (Pianetabasket.com)

C’è poi curiosità per la seconda prestazione di Tyler Larson dopo il debutto nell’infrasettimanale. Con Trieste l’ho tolto solo perché loro hanno schierato due n.4 e con la sua stazza poteva trovarsi a disagio". (il Resto del Carlino)

Nella passata stagione ha giocato in Belgio nelle fila del Belfius Mons-Hainaut, disputando anche la FIBA. Intanto gli uffici sono già al lavoro per ottenere il tesseramento di Durham in tempi brevi e fare in modo che il play statunitense possa essere in campo venerdì, quando la Fortitudo giocherà in trasferta a Brindisi (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr