Gli Australian Open senza Djokovic - Style

Style - Moda Uomo del Corriere della Sera SPORT

Una potenziale sorpresa degli Australian Open potrebbe essere Carlos Alcaraz: dopo i quarti agli US Open e la vittoria alle Next Gen Finals, è d’obbligo aspettarsi una conferma.

E anche il torneo femminile può riservare sorprese. Gli Australian Open cominciano lunedì 17 gennaio, probabilmente senza il numero uno del mondo Novak Djokovic.

I FAVORITI DEGLI AUSTRALIAN OPEN. Anche senza Djokovic, gli Australian Open sono un torneo che può riservare grandi partite e qualche sorpresa. (Style - Moda Uomo del Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altri media

I due canali sono visibili al 210 e 211 del pacchetto Sky e disponibili sull'app Sky Go Una notizia che permette a Salvatore Caruso di entrare nel tabellone pricnipale come lucky loser (il 29enne siciliano era stato sconfitto nelle qualificazioni dal giapponese Taro Daniel). (Sky Sport)

Traducendo dal giuridico, significa che la parte che l’appello non l’ha vinto dovrà anche pagare le spese legali in questione. Per il numero 1 del ranking ATP ora ci sarà il rientro forzato in Serbia, visto che è senza visto per l’Australia. (OA Sport)

Nella notte italiana è accaduto di tutto, ma per la decisione definitiva bisogna ancora attendere. Si è conclusa qualche ora fa l’udienza per decretare se Novak Djokovic potrà disputare o meno gli Australian Open e soprattutto restare nel Paese australiano. (Tennis World Italia)

Il ministro dell’Immigrazione Alex Hawke ha commentato così la decisione della Corte di confermare l’annullamento del visto del serbo. Gli australiani hanno fatto grandi sacrifici per arrivare a questo punto e il governo Morrison è fermamente impegnato a proteggere questa posizione, come si aspetta il popolo australiano” (SPORTFACE.IT)

Novak Djokovic sarà espulso dall’Australia. Il Governo australiano: "Abbiamo confini forti". Il governo australiano si è detto soddisfatto della decisione della Corte federale che ha respinto il ricorso di Novak Djokovic confermando l’espulsione del campione dal Paese (Gazzetta del Sud)

In realtà, i legali del tennista serbo, numero 1 al mondo, non hanno ancora annunciato se tenteranno un ultimo ricorso per cercare di evitare l’espulsione. Il fortunato ripescato, che entra nel tabellone degli Australian Open, è il siciliano Salvatore Caruso: il 29enne di Avola, attualmente 150esimo al mondo, era uscito alle qualificazioni solo all’ultimo turno. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr