Green pass, arriva la stretta. Nuovo decreto entro luglio: servirà per quasi tutto

Il Primato Nazionale INTERNO

Lega e Forza Italia sono contrarie all’obbligo del green pass (e i ristoratori sono pronti a scendere in piazza).

Insomma, l’estensione dell’obbligo del green pass non sarà sul modello francese ma gli somiglia molto.

Tradotto: chi non avrà il green pass sarà tagliato fuori da gran parte delle attività sociali.

E di questo dovrà tener conto Draghi per il nuovo decreto, green pass o meno

I controlli li faranno le forze dell’ordine, ma la verifica del green pass spetterà necessariamente ai gestori dei locali. (Il Primato Nazionale)

Ne parlano anche altri media

Non si annuncia facile per il governo varare in settimana il nuovo decreto anti-Covid con un green pass allargato e più stringente. Green pass dal 26 luglio: sarà esteso anche a bus e metro oltre ai locali al chiuso? (Blitz quotidiano)

GREEN PASS: COME CAMBIERÀ. Al momento il Green Pass “allargato” non dovrebbe prevedere le proposte “estreme” giunte nelle ultime ore dai due principali consiglieri-collaboratori, Walter Ricciarid e Sandra Zampa: per il docente scienziato, occorre rendere il pass vaccinale obbligatorio nelle scuole e sui mezzi pubblici anche quotidiani come metropolitana e bus. (Il Sussidiario.net)

Al momento gli ospedali delle Regioni italiane non presentano criticità nei ricoveri e nelle terapie intensive, dove la situazione è gestibile. I nuovi parametri potrebbero "salvare" l'economia del Paese e non complicare l'andamento epidemiologico. (ilGiornale.it)

Ancora in rialzo i contagi: il tasso di positività nazionale sale a 1,9. Non si annuncia facile per il Governo varare in settimana il nuovo decreto anti-Covid, con la maggioranza divisa su vaccini e green pass: martedì la cabina di regia. (Tutto Atalanta)

Green Pass, le novità in breve "A titolo personale, dico che va considerato seriamente anche il Green Pass per mangiare al chiuso nei ristoranti. (LeccoToday)

In parole povere chi è vaccinato potrà accedere liberamente ad aerei, treni, eventi, ristoranti, palestre e piscine al chiuso. – Sarà una settimana decisiva quella che il Governo affronterà a partire da oggi, lunedì 19 luglio, sul fronte coronavirus. (Radiogold)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr