Vaccini, "stop AstraZeneca avrà conseguenze": parla Figliuolo

Vaccini, stop AstraZeneca avrà conseguenze: parla Figliuolo
Virgilio Notizie INTERNO

Ha partecipato anche il commissario per l’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, che ha affermato come lo stop del vaccino britannico avrà conseguenze sul piano vaccinale.

Vaccini, "stop AstraZeneca avrà conseguenze": parla Figliuolo Conferenza stampa a tre: Speranza, Locatelli e Figliuolo hanno fatto il punto sul futuro prossimo delle dosi di AstraZeneca.

“Da qui a settembre avremo 15 milioni di dosi di vaccini AstraZeneca, 9,5 milioni si aggiungeranno infatti a quelli che già abbiamo

Non senza conseguenze. (Virgilio Notizie)

Su altri giornali

In questo comparto troverete anche l’intervista a Gabriel Zucamn, l’economista esperto di tassazione dei ricchi e delle multinazionali. L’indicazione arrivata dal Cts è di procedere a un mix di vaccini: i ragazzi che hanno ricevuto AstraZeneca, andranno con Pfizer o Moderna per il richiamo. (Il Fatto Quotidiano)

Dopo Franco Locatelli, il ministro della Salute Roberto Speranza ha tenuto a precisare: «Le raccomandazioni che arriveranno dal Cts saranno dal governo tradotte in modo perentorio, non solo come raccomandazione». (Il Sussidiario.net)

Roma - Stop all’utilizzo del vaccino di Astrazeneca per chi ha meno di sessant'anni e seconda dose, per chi tra questi ha già fatto la prima, con Pfizer o Moderna. Per Johnson & Johnson, vaccino come Az a vettore virale, resterà invece la «raccomandazione» ad utilizzarlo per gli over 60 poiché i casi di trombosi sono meno frequenti. (La Sicilia)

Astrazeneca, Figliuolo: “La sospensione per gli under 60 avrà impatti sul piano vaccinale ma fra…

Per la fascia di età inferiore si raccomandano i vaccini mRna (moderno o Pfizer)". Per coloro che che hanno un'età inferiore a 60 anni e hanno ricevuto la prima dose di AstraZeneca, la seconda dose sarà eterologa con vaccini mRna, quindi Moderna o Pfizer (Picchio News)

Intanto, come riferisce il ministro della Salute, Roberto Speranza, sul vaccino AstraZeneca per i giovani, “il 7 aprile il ministero ha raccomandato l'uso preferenziale del vaccino AstraZeneca agli over-60 e Aifa ha ribadito che il profilo beneficio-rischio è più favorevole all'aumento dell'età. (Termoli Online)

Lo ha detto il commissario Francesco Paolo Figliuolo nel corso della conferenza stampa di aggiornamento sulla campagna vaccinale a cui hanno preso parte anche il ministro della Salute Roberto Speranza, il coordinatore del Cts Franco Locatelli, e il portavoce del Cts Silvio Brusaferro. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr