FOTO - Spettacolo all'Olimpico tra Bocelli, musica, Totti e Nesta: la cerimonia inaugurale di Euro 2020

FOTO - Spettacolo all'Olimpico tra Bocelli, musica, Totti e Nesta: la cerimonia inaugurale di Euro 2020
Tutto Napoli SPORT

Grande spettacolo canoro, pirotecnico e acrobatico a Roma, dove gli azzurri di Mancini vogliono partire col piede giusto già dalla sfida con la Turchia.

All'Olimpico è tutto pronto per l'inizio di Euro 2020.

Di seguito le foto della cerimonia d'apertura

Ad aprire la cerimonia inaugurale è la voce emozionante di Andrea Bocelli, che intona il "Nessun Dorma" tratto dalla Turandot di Puccini prima dei fuochi d'artificio. (Tutto Napoli)

Se ne è parlato anche su altri media

Le "stories" condivise da Nesta confermano. L'Italia sfiderà la Turchia nella splendida cornice dello stadio Olimpico di Roma. (La Lazio Siamo Noi)

Inizia l’Europeo, ed è un ritorno al calcio che conoscevamo, alla vita che il virus - maledetto virus - ci ha tolto. Le chiusure che sono le stesse di quando lo stadio si riempie di 70 mila persone, di quando c’è Roma-Lazio. (ilmessaggero.it)

Diversi i maxischermi allestiti nella Capitale che hanno permesso ai tifosi non ammessi allo stadio di vedere il primo match. I tifosi della Turchia sono stati gentili e sportivi nonostante sconfitta, congratulandosi con l’Italia. (LaPresse)

Euro 2020, spettacolo Italia contro la Turchia

L'ex capitano della Roma ha aperto la cerimonia di inaugurazione di Euro 2020 insieme ad Alessandro Nesta proprio sul campo che è stato la sua casa per oltre venticinque anni con la maglia giallorossa. (Corriere dello Sport.it)

Nella tiepida serata di Roma, Euro 2020 comincia con una cerimonia breve. Spettacolo all'Olimpico, Italia vince e convince E' festa davanti a 16mila persone. (Rai News)

Gli azzurri vincono 3-0, 16 mila tifosi allo stadio. L’Italia batte la Turchia 3-0 in una spettacolare gara d’esordio agli Europei di calcio, nel match disputato all’Olimpico di Roma. Tanti i tifosi anche nelle piazze italiane, a Roma maxischermi in piazza del Popolo e davanti al Colosseo (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr