Burkina Faso: identificata terza vittima europea dell'agguato, ancora disperso il burkinabé

Burkina Faso: identificata terza vittima europea dell'agguato, ancora disperso il burkinabé
Per saperne di più:
Rivista Africa ESTERI

Tempo di lettura stimato: 2 minuti. Si chiama Rory Young la terza vittima occidentale dell’agguato avvenuto lunedì scorso nel sud-est del Burkina Faso.

Una portavoce del Dipartimento degli Affari esteri irlandese, citata dalla stampa di Dublino ha detto che “il ministero continua a seguire da vicino gli sviluppi in Burkina Faso.

Young, scrive oggi l’Irish Times, era il co-fondatore e presidente di un’organizzazione anti-bracconaggio chiamata Chengeta Wildlife. (Rivista Africa)

Se ne è parlato anche su altre testate

Two Spanish journalists who went missing in Burkina Faso were killed in an ambush https://t. orto anche un attivista irlandese anti-bracconaggio. Lo scorso 26 aprile due giornalisti spagnoli e un attivista irlandese sono stati uccisi in un attacco a Fada N’Gourma, nello stato africano del Burkina Faso. (TIMgate)

I due spagnoli, David Beriáin, 44 anni, e Roberto Fraile, 47, erano insieme all’irlandese Rory Young: il convoglio con i tre europei era scortato dalle forze militari ma durante un’imboscata tutti e tre sono rimasti uccisi, insieme a un soldato burkinabé. (LaPresse)

Vaccinare l’Africa servirà a tutto il mondo. Advertising. JonnyGabriel : Teams managed 2001 Zambia 2002 Ivory Coast 2002–2004 Burkina Faso 2004 Nigeria 2… - enpaonlus : Burkina Faso, attacco a convoglio anti-bracconaggio: morti due reporter spagnoli e uno irlandese… - Agenzia_Ansa : Burkina Faso, sequestrati due giornalisti spagnoli 'probabilmente assassinati'. (Zazoom Blog)

Burkina Faso | gruppo jihadista uccide tre giornalisti

Il famoso documentarista spagnolo David Beriain è tra le quattro vittime dell’agguato jihadista in Burkina Faso. E in questa lotta tra islamicaAl-Qaeda e Isis, sono finiti in un’imboscata, vedendo la vita, il gruppo di giornalisti e volontari (Fivedabliu)

I due erano molto noti per il loro lavoro, ed erano nel paese africano per documentare l’impegno delle autorità governative nella lotta contro i bracconieri. Le guardie del corpo e gli altri membri del gruppo, comunque in numero assai minore rispetto agli attaccanti, hanno fatto appena in tempo a mettersi in fuga. (Notizie Geopolitiche)

Se confirma la peor de las noticias. I due giornalisti spagnoli e un irlandese che risultavano dispersi da lunedì, in seguito a un attacco nell’est del Burkina Faso mentre stavano lavorando su un documentario sul bracconaggio, sono stati assassinati. (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr