Unicredit pronta ad alzare lo stipendio dell'ad Orcel

Calcio e Finanza ECONOMIA

La posizione dell’amministratore delegato Andrea Orcel all’interno di Unicredit è destinata ancora a fare discutere. Come finisce il Financial Times, dopo aver percepito 6,7 milioni di euro lo scorso anno, incluso un bonus assunzione di 4,8 milioni, ora l’ad vuole un aumento dopo aver portato la banca italiana in acque più tranquille rispetto al suo arrivo. La richiesta dell’ad della banca italiana, secondo indiscrezioni, andrebbe ad avvicinarsi alle cifre che percepisce Jamie Dimon di JP Morgan Chase, cioè 34,5 milioni di dollari fra retribuzione fissa e bonus. (Calcio e Finanza)

La notizia riportata su altri giornali

L'ad di Unicredit nel 2021 ha percepito un compenso di 6,7 milioni, una remunerazione ai vertici in Italia e nella media dei top banker europei. A riportarlo è il Financial Times. (ilGiornale.it)

Il colosso statunitense Blackrock, azionista di Unicredit al 5,6%, ha votato contro la politica delle retribuzioni Già in passato la remunerazione del manager aveva suscitato qualche malumore tra i soci. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr