Striscia, Brumotti aggredito a Brescia con la sua troupe

Striscia, Brumotti aggredito a Brescia con la sua troupe
Adnkronos INTERNO

Il servizio andrà in onda la prossima settimana a Striscia la notizia

Solo l’arrivo delle Forze dell’Ordine, che hanno portato in caserma gli assalitori per accertamenti, ha posto fine alla violenta aggressione.

Gli aggressori hanno danneggiato anche il furgone della troupe, due telecamere e la bici di Brumotti.

Ho temuto il peggio, ma questo non mi scoraggia ad andare avanti nella battaglia per liberare le piazze d’Italia dalla droga", dichiara Brumotti. (Adnkronos)

Ne parlano anche altri media

Vittorio Brumotti aggredito da un gruppo di spacciatori a Brescia. (Il Messaggero)

Il servizio andrà in onda la prossima settimana a Striscia la notizia Ho temuto il peggio, ma questo non mi scoraggia ad andare avanti nella battaglia per liberare le piazze d`Italia dalla droga", dichiara Brumotti. (Today.it)

Sull’accaduto Vittorio Brumotti ha dichiarato in una nota stampa:. “È l’aggressione più violenta che abbia mai subito. Vittorio Brumotti è fidanzato con Annachiara Zoppas. Nonostante le numerose aggressioni, Vittorio Brumotti continua a portare avanti la sua battaglia a Striscia la notizia. (Gossip e TV)

Brumotti di nuovo aggredito: "La più violenta che abbia mai subito"

«E' l'aggressione - dichiara Brumotti - più violenta che abbia mai subito. Ho temuto il peggio, ma questo non mi scoraggia ad andare avanti nella battaglia per liberare le piazze d'Italia dalla droga". (IL GIORNO)

Striscia, dura aggressione a Brumotti. L’inviato di Striscia non è nuovo a queste situazioni molto pericolose, anche se stavolta pare se la sia vista particolarmente brutta Ennesima aggressione per l’inviato di Striscia la Notizia Vittorio Brumotti. (Vesuvius.it)

Ne dà notizia, con un comunicato, 'Striscia la notizia', aggiungendo che gli aggressori hanno danneggiato anche il furgone della troupe, due telecamere e la bici di Brumotti. "È l'aggressione più violenta che abbia mai subito. (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr