Ibra su Twitter: "La differenza non la fanno le scarpe ma i piedi"

Ibra su Twitter: La differenza non la fanno le scarpe ma i piedi
Più informazioni:
Spazio Milan SPORT

Lo svedese ha commentato così la foto: “Le scarpe non fanno la differenza.

Sono i piedi che la fanno”. The football shoes do not make the difference.

Zlatan Ibrahimovic ha postato sul suo profilo Twitter la foto del gol contro la Lazio di domenica evidenziando gli scarpini slacciati.

The feet make the difference pic.twitter.com/qRqimpEW02 — Zlatan Ibrahimović (@Ibra_official) September 15, 2021

(Spazio Milan)

Su altre testate

Lui vuole esserci a tutti i costi, ma con ogni probabilità a Torino sarà Olivier Giroud a ritrovare una maglia da titolare Come riportato da Tuttosport, l’obbiettivo dei prossimi giorni è quello di averlo in forma per la gara, visto che di comune accordo non è partito per Liverpool insieme alla squadra. (Spazio Milan)

Mister Stefano Pioli ha parlato così a PrimeVideo e a Infinity dopo la sconfitta per 3 a 2 contro il Liverpool”. Sulla voglia della squadra: “La voglia della squadra di reagire. (Spazio Milan)

Pioli: "Una gara che ci farà crescere". A fine partita il tecnico dei rossoneri ha parlato a lungo con Klopp. Peccato per il terzo gol: abbiamo sbagliato a respingere così quel pallone fuori area" (Tuttosport)

Pioli: "Con più giocatori sarebbe stato meglio, dobbiamo lavorare e crescere"

Con un po’ di precisione tecnica e lucidità tattica potevamo fare qualcosa in più e ottenere il risultato”. Mister Stefano Pioli ha parlato così a PrimeVideo e a Infinity dopo la sconfitta per 3 a 2 contro il Liverpool:. (SpazioJ)

E dopo aver perso il palcoscenico dell’esordio in Champions League, appare difficile che. di Luca Talotta. Stefano Pioli ha glissato, considerando normale il nuovo guaio fisico accusato da Zlatan Ibrahimovic ("Dopo quattro mesi senza giocare può capitare"). (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Analizzeremo questa gara che sicuramente ci darà opportunità per crescere. Abbiamo qualche calciatore che non è ancora al 100%, ma dobbiamo lavorare, crescere. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr