L'Usl Valle d'Aosta sostituisce due dipendenti dell'organismo che valuta le performance dei dipendenti

L'Usl Valle d'Aosta sostituisce due dipendenti dell'organismo che valuta le performance dei dipendenti
Aosta Oggi Aosta Oggi (Interno)

Questi tre professionisti devono essere iscritti in un apposito elenco nazionale e devono possedere determinati requisiti, previsti dalla legge.

L'Usl Valle d'Aosta sostituisce due dipendenti dell'organismo che valuta le performance dei dipendenti.

Se ne è parlato anche su altri media

Published on May 22, 2020. "Il tema della mobilità fra Regioni è importane e l'obiettivo è affrontarla in sicurezza, probabilmente con numero di nuovi casi ridotto ancora di più rispetto a oggi", ha detto il presidente dell'Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro, in conferenza stampa su Covid-19. (La Repubblica)

​«Non possiamo escludere un incremento nelle prossime settimane ma non si tratta di una pagella settimanale delle regioni. Il dato emerge dal report settimanale del monitoraggio sulla fase 2, illustrato durante la conferenza stampa di oggi all'Istituto superiore di sanita. (Leggo.it)

Dopo l’inizio della fase 2, in vigore dal 4 maggio, a partire lunedì 18 maggio c’è stato un nuovo allentamento delle restrizioni. Egli inoltre sostiene che i dati della prossima settimana saranno decisivi per capire l’Italia come avrà risposto alle riaperture di questa settimana. (Centro Meteo italiano)

Ci sono regioni con pochi casi e altre come la Lombardia con ancora un numero significativo. Istituto Superiore Sanità: Virus circola ancora, attenzione ai comportamenti. (LaPresse)

Non credo sia pensabile però utilizzare Rt come base per la mobilità interregionale". In merito all'indice di contagio, dice: "Quello di Rt, che cambia su base settimanale, non è un valore su cui si può basare la decisione sullo spostamento fra Regioni. (PPN - Prima Pagina News)

In alcune Regioni il numero di casi è ancora elevato denotando una situazione complessa ma in fase di controllo». Ma i responsabili regionali hanno replicato che «negli ultimi dieci giorni l'indice Rt in Valle d'Aosta è tra 0.5 e 0.6. (Il Mattino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.