Covid, Bassetti: “il Green Pass così com’è ora non ha più senso. L’influenza in arrivo? Ecco perché sarà più grave”

Covid, Bassetti: “il Green Pass così com’è ora non ha più senso. L’influenza in arrivo? Ecco perché sarà più grave”
MeteoWeb SALUTE

Secondo Bassetti, il Green Pass “così come è oggi non ha nessun senso di continuare.

In merito all’importanza della vaccinazione, Bassetti ha ricordato che “l’anno scorso in questo momento avevamo gli ospedali che iniziavano ad essere pieni della seconda ondata.

Infine, sull’influenza in arrivo, Bassetti ha spiegato: “L’influenza è potente quando trova degli organismi non pronti a difendersi

Il green pass ha senso se deve essere uno strumento per stimolare la vaccinazione. (MeteoWeb)

Su altri giornali

Roma, 14 ott. Lo scrive su Facebook il presidente del M5S, Giuseppe Conte (LaPresse)

Così come è pensato non lo comprendo più, dovrebbe essere rilasciato solo per i vaccinati e chi ha fatto la malattia. Dunque, rispetto alla situazione green pass (obbligatorio da domani), il direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, Matteo Bassetti, è estremamente convinto che si è ormai giunti al caos totale. (Italia Sera)

È fondamentale dire, però, che laddove vengano raggiunte percentuali più alte di vaccinati si deve iniziare a ragionare su una rimodulazione dell’accesso ai luoghi di lavoro e l’uso stesso del Green Pass – continua -. (LaPresse)

Green Pass. Bassetti: "Così come è oggi non ha nessun senso. Io a questo green pass non sono più a favore"

Non è utile per tutte le categorie". Sul Green pass obbligatorio anche al lavoro "si stanno contrapponendo due fazioni, c'è tensione e varrebbe la pena di fare un passo indietro. Per gli altri, penso ad un autotrasportatore, non è così utile e si poteva pensare a congelarlo e farlo partire più avanti" (https://www.ilcomizio.it/)

Io a questo green pass non sono più a favore”. “Il green pass ha senso se deve essere uno strumento per stimolare la vaccinazione”, ha insistito Bassetti. (Nebrodi News)

Anche sul green pass, il professore ha dichiarato: “Così come è oggi non ha nessun senso di continuare. Intanto la terza dose è facoltativa, poi in questa fine 2021 dedichiamoci per la terza dose unicamente a quelli cui sappiamo può servire veramente (Secolo Trentino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr