Assegnazioni provvisorie e utilizzazioni: lunedì nuovo incontro Ministero-sindacati. La politica in pressing per spostare i termini

Orizzonte Scuola INTERNO

Assegnazioni provvisorie e utilizzazioni: lunedì nuovo incontro Ministero-sindacati.

La documentazione deve, quindi, essere allegata alla domanda e inviata contestualmente ad essa.

Assegnazioni provvisorie docenti 2021: cosa si può chiedere nella domanda e cosa no

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie, le info utili. I requisiti posseduti dal docente, che gli consentono di presentare domanda di assegnazione provvisoria, devono essere documentati al fine di rendere valida la domanda. (Orizzonte Scuola)

La notizia riportata su altri giornali

Così gli studenti delle superiori hanno salutato l’inizio delle lunghe vacanze estive, stamattina, dopo il suono dell’ultima campanella dell’anno scolastico 2020/2021, il secondo dominato dalla pandemia, che ha determinato lunghi periodi di didattica a distanza per gli alunni delle medie (ad eccezione delle classi prime) e delle superiori. (La Nuova Provincia - Asti)

Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza. (Libertas San Marino)

Chi porta all’esaltazione tale mezzo didattico dovrebbe anche chiedersi perché in questo periodo di DAD siano aumentati esponenzialmente i problemi psicologici degli studenti. Anche per quanto riguarda la professione docente non è da meno, soprattutto se a farla sono persone che si dicono colleghi. (Tecnica della Scuola)

309/1990. In caso di parità di precedenze e punteggio prevale la maggiore anzianità anagrafica. Quale punteggio? Assegnazioni provvisorie docenti 2021, valutazione del punteggio: le FAQ Di. Assegnazioni provvisorie docenti anno scolastico 2021/22: per il punteggio si valutano solo le esigenze di famiglia, niente servizio e titoli. (Orizzonte Scuola)

Ma quell'ultima campanella ha un sapore diverso per gli alunni della scuola elementare di Castel Morrone. Dopo 40 anni di insegnamento, infatti, è andata in pensione la maestra Pina Marra, della terza e quinta elementare. (CasertaNews)

Una Borsa di Studio da 2.000 € per la Didattica a Distanza Di. Come tutti sappiamo, la didattica a distanza è stata molto importante nel periodo della pandemia da Covid-19: se fino a qualche tempo fa c’era un po’ di diffidenza nello studio in modalità e-learning, proprio il problema dell’impossibilità di muoversi da casa ha fatto sì che la DAD venisse rivalutata, tanto nelle scuole quanto nelle università. (Orizzonte Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr