Panucci: "Inter e Milan, ecco qual è la differenza. Sarà sicuramente un derby bellissimo"

Panucci: Inter e Milan, ecco qual è la differenza. Sarà sicuramente un derby bellissimo
Fcinternews.it SPORT

Se dovessi costruire la squadra io andrei con una difesa a quattro, Conte invece la squadra se l'è costruita così".

Sarà sicuramente un derby bellissimo"

Il Milan gioca così perché ha i giocatori per giocare in questo modo.

Sul derby: "L'Inter mentalmente arriva da favorita sicuramente, è un momento molto positivo, ha agguantato la vetta.

Nel Milan c'è un po' più di preoccupazione, ma a volte queste partite servono per tornare con la testa positiva. (Fcinternews.it)

La notizia riportata su altri media

Alla fine della scorsa stagione Stroppa aveva molti corteggiatori, visto il grande campionato di B che stava facendo con noi. E’ un’idea nata e morta lì perché poi Stroppa è rimasto» (ilRossoBlu.it)

Eppure Paulo Dybala è stato a più riprese vicino al recupero, si è allenato almeno in parte in gruppo, è stato pure convocato. «Non avrebbe avuto nemmeno cinque minuti», spiegava Pirlo dopo sconfitta di Oporto. (Corriere della Sera)

CR7 ribalterà il Porto, ma se arrivano offerte.'. L'Osservatorio Romano: 'Il Porto ci crede! Brutte Juve ne ho viste, ma col Porto è il nulla cosmico. (ilBianconero)

Missione rimonta: le più belle della Juventus negli ultimi anni

roroga degli spostamenti tra Regioni, in scadenza giovedì, fino al 27 marzo e chiusura della partita sui sottosegretari. In fascia gialla: Basilicata, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Valle Aosta e Veneto (Yahoo Finanza)

Lui purtroppo condiziona la squadra in maniera negativa, tutti i suoi compagni soffrono di sudditanza psicologica nei confronti del campione. Tutti gli passano la palla anche quando ci sono altri compagni meglio piazzati, altrimenti lui incomincia a sbuffare ed a sbracciarsi. (vivoperlei.calciomercato.com)

Dopo la sconfitta per 0-2 a Torino, la Juventus di Pirlo doveva vincere facendo almeno 3 gol. Tottenham-Juventus 1-2 (7 marzo 2018). Ottavi di finale di Champions League: a Wembley la Juventus deve vincere o pareggiare facendo almeno 3 gol, dopo il 2-2 dell’andata (SportCafè24.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr