Claudio Bisio positivo al Covid-19: “Niente di grave, penso e spero”

Claudio Bisio positivo al Covid-19: “Niente di grave, penso e spero”
instaNews CULTURA E SPETTACOLO

Claudio Bisio sui social: “Sono in quarantena più degli altri”. Poche ore fa è arrivato l’annuncio sui social; Claudio Bisio è risultato positivo al tampone ed ha contratto il Covid-19.

Claudio Bisio ha appena rivelato sui suoi social che risulta positivo al Coronavirus; ecco come sta e quali sono le sue condizioni.

A quanto sostiene lui stesso, infatti, i profili social di Claudio Bisio non sono certamente traboccanti di contenuti

“Dovrei essere a Roma ma non ce la farò” così, Claudio Bisio ha deciso di divulgare la notizia. (instaNews)

Se ne è parlato anche su altri media

“Ma non ce la farò: saluto i colleghi e il regista Rolando Ravello con un abbraccio”, ha concluso Bisio, visto recentemente su Sky come protagonista della miniserie Cops con Stefania Rocca e Francesco Mandelli L'ha annunciato lo stesso Bisio in una serie di stories su Instagram e Facebook : “Sono qua, ancora a casa in quarantena, ma una cosa la voglio dire: sono positivo al Covid. (Sky Tg24 )

La conferenza stampa, infatti, ha visto il cast in presenza a Roma e i giornalisti collegati da remoto. (Adnkronos)

Claudio Bisio è il protagonista della nuova serie Tutta colpa di Freud. L’attore e presentatore Claudio Bisio ha rivelato di aver contratto il Coronavirus. (Formatonews)

Sono figlie, ma sembrano pazienti: Incontro con gli autori della serie Tutta colpa di Freud

Doveva esserci ma non ha potuto Bisio, non ce l’ha fatta. Sta bene ma l’assenza si fa sentire. Claudio Bisio è uno dei grandi attori, oltre che comici e presentatori, del nostro spettacolo. (INRAN)

“Da qualche giorno sono positivo al Covid. Niente di grave, penso. E spero. Non ho febbre, ho solo una tosse fastidiosa ogni tanto, un po’ di voce abbassata come sentite. Ma sto bene. Sto lottando”. Così Claudio Bisio in un video pubblicato sul suo profilo Facebook ha raccontato di essere positivo al coronavirus e di aver per questo dovuto disertare la conferenza stampa di ‘ Tutta colpa di Freud ’, la serie Amazon diretta da Rolando Ravello e nata come spin-off dell’omonimo film di Paolo Genovese. (Il Fatto Quotidiano)

News Serie TV. In arrivo su Prime Video dal 26 febbraio, Tutta colpa di Freud è una serie ispirato dall'omonimo film, ce ne parlano ideatore e regista, Paolo Genovese e Rolando Ravello. Una commedia italiana, un genere raramente esportabile, ma questa volta è stato diverso, anche per la destinazione, come ricorda Paolo Genovese. (ComingSoon.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr