Meteo, inverno in stand-by. Niente piogge o nevicate almeno fino al 20 gennaio

Meteo, inverno in stand-by. Niente piogge o nevicate almeno fino al 20 gennaio
METEO.IT INTERNO

La circolazione atmosferica sull’Italia non subirà modifiche rilevanti almeno fino al 20 gennaio; fino ad allora infatti non si prevede l’arrivo di perturbazioni atlantiche ne avremo irruzioni di aria fredda.

Si tratta di una tendenza a lungo termica con un basso grado di affidabilità, da verificare nei prossimi giorni

In Pianura Padana aumenterà il rischio di nebbie nelle ore più fredde, particolarmente nel settore orientale e sull’alto Adriatico. (METEO.IT)

Ne parlano anche altre testate

L’alta pressione mostrerà qualche segno di tentennamento, quando una prima perturbazione, scorrendo sulla Penisola Balcanica, sfiorerà anche l’Italia, con effetti però modesti. Il freddo rincara la dose ma solo per qualche giorno. (MeteoGiuliacci)

Più in particolare, nonostante la stabilità atmosferica martedì sarà ancora possibile osservare nuvole più compatte al Sud e sulle Isole. La tendenza meteo per i prossimi giorni. (METEO.IT)

In questi ultimi giorni infatti, la stagione del grande freddo è tornata nuovamente in seria difficoltà sotto la pressione di un mite anticiclone responsabile di un ritorno ad un contesto climatico poco consono al calendario. (iLMeteo.it)

Meteo: TEMPERATURE, ci sono Grandi Novità per i Prossimi Giorni. Vi diciamo cosa succederà

In particolare nel weekend del 15 e 16 il tempo sarà stabile e soleggiato, con venti in decisa attenuazione. Anche le temperature torneranno a salire, specie da venerdì, e nell’ultima parte della settimana torneranno su valori in generale nella norma o leggermente al di sopra. (Molise Network)

Insomma, a differenza di quanto avviene normalmente, registreremo un clima più gradevole in montagna rispetto alla pianura. Vi diciamo cosa succederà. L'andamento termico previsto per i prossimi giorni Ci sono grandi novità sul fronte temperature per i prossimi giorni in quanto la stagione invernale sembra essere nuovamente in forte difficoltà. (iLMeteo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr