C'è chi contrappone cure (dubbie) e vaccino

C'è chi contrappone cure (dubbie) e vaccino
La7 SALUTE

Queste persone devono assumersi le responsabilità delle loro scelte fino in fondo"

L’assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: "No-vax paghino i ricoveri". L’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato, in un'intervista al Messaggero, si scaglia contro chi fa propaganda anti-vaccino: "I no-vax che contraggono il virus e finiscono nelle terapie intensive degli ospedali della Regione Lazio dovranno pagare i ricoveri. (La7)

Ne parlano anche altri giornali

L’idea di aprire un indirizzo Montessori in quartiere, e in una scuola pubblica, era nata cinque anni fa proprio per frenare la fuga verso altri istituti del centro. www.ilgiorno.it/ buongiornomilano. Milano - "Cercasi maestra Montessori disperatamente": è l’annuncio-appello dei genitori della scuola primaria di via San Colombano, sotto l’ala del comprensivo Ilaria Alpi, alla Barona. (IL GIORNO)

Al momento del ritiro, i preparati erano stati distribuiti a 889 centri di vaccinazione ed erano già state utilizzate 55 dosi. Il ministero della Salute del Paese ha sospeso l'applicazione di tre lotti di vaccino, per un totale di 1,63 milioni di dosi. (Sputnik Italia)

Grazie per l'attenzione e buon lavoro Non sono pertanto nè un negazionista nè un no-vax. (La Stampa)

Terza dose, chiamata diretta dell'Ausl. Ecco quali sono le categorie interessate

Sono già partite le prime convocazioni. A definire i destinatari della terza dose è una circolare del ministero della Salute, cui ha fatto seguito, oggi stesso, una comunicazione dell’assessorato regionale alle Politiche per la Salute che ha chiarito alle aziende sanitarie ulteriori aspetti di natura operativa. (Estense.com)

Sono 5.602.412 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 14.00 dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono il 89,4 % di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l'emergenza, 6.263.555 ). (BarlettaViva)

L’elenco dei destinatari. Da lunedì 20 settembre si parte con la terza dose di vaccino anti Covid-19: le persone appartenenti alle categorie per le quali è prevista la somministrazione non dovranno fare nulla, perché verranno direttamente contattate dalle Aziende sanitarie. (ModenaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr