Referendum, Prodi rompe il silenzio: ho dovere di rendere pubblico mio Sì

Un SI' che evoca una riforma della legge elettorale diversa dall'Italicum di oggi, un Sì per scongiurare possibili contraccolpi "sull'esterno". Prodi per spiegare la sua discesa in campo per il Sì ricorda le parole della madre, "nella vita è meglio ... Fonte: ІL Cоrrіеrе dеllа Cіttà ІL Cоrrіеrе dеllа Cіttà
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....