Inferno in Viale Regione Siciliana, muore una 21enne e due feriti gravi

Inferno in Viale Regione Siciliana, muore una 21enne e due feriti gravi
Diretta Sicilia INTERNO

Via Regione Siciliana si è trasformata in un teatro di una grave incidente mortale questo pomeriggio.

Sul posto il 118, i vigili del fuoco, la polizia di Stato e la polizia municipale

Inferno sulla circonvallazione di Palermo a causa di un gravissimo incidente stradale che ha coinvolto diversi veicoli.

Una ragazza è morta e altre due persone sono rimaste ferite in modo grave.

Una ragazza, Chiara Ziani, 21 anni, è morta e altre due persone sono gravi. (Diretta Sicilia)

La notizia riportata su altre testate

Era il trasportato di una Suzuki guidata da una conoscente di 29 anni, che nell’urto è rimasta gravemente ferita ed è ricoverata con prognosi riservata all’ospedale Maggiore. (SulPanaro)

In basso le immagini di quanto accaduto Intorno alle 19.30, in una delle arterie principali di Palermo, per cause ancora da accertare sono stati coinvolti in uno scontro due macchine e due moto e si contano almeno due feriti. (ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero)

L’agente Pietro Luigi Bertazzoli, 59 anni, lascia moglie e tre figli. La sua scrivania vuota, "è un pugno allo stomaco" per il comandante Salvatore Guzzardo, ancora incredulo, "è difficile pensare che non varcherà più quella soglia. (IL GIORNO)

Palermo, grave incidente nel pomeriggio: muore una ragazza | FOTO E VIDEO

Drammatico incidente stradale nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 3 maggio, a Palermo, in viale Regione Siciliana, dove si sono scontrati un furgone, una motocicletta e un'auto. Quest'ultima nell'impatto si è anche completamente capovolta finendo a ridosso dello spartitraffico che divide le due carreggiate. (Fanpage.it)

Sul posto stanno operando la polizia, i vigili del fuoco e diversi mezzi del 118 E’ gravissimo il bilancio di un incidente avvenuto a Palermo sulla circonvallazione, nel sottopasso di piazzale Einstein: una ragazza è morta e sei sono i feriti, di cui due gravissimi. (95047)

La scultura, quella vera, è uno degli emblemi del nostro Rinascimento nonché simbolo dell'Italia nel mondo, originariamente collocata in Piazza della Signoria, per rappresentare la Repubblica fiorentina vigile e vittoriosa contro i nemici. (ilSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr