Contagi in calo, regione verso l’arancione Negli ospedali meno ricoveri ma più gravi

Il Resto del Carlino SALUTE

Resta critica invece la situazione di Terre del Reno, dove con 65 positivi su 9.956 abitanti l’incidenza resta molto elevata: 652,9.

Il numero delle persone dichiarate clinicamente guarite resta, ancora una volta, più alto: 144 nelle ultime ventiquattro ore

La virata verso l’arancione non è ancora completa, ma l’emergenza Covid – almeno sotto il profilo dei contagi – inizia a raffreddarsi.

A Ferrara città il dato è calato di quasi cento punti (da 286,2 a 189,5), e anche a Cento si registra un netto miglioramento. (Il Resto del Carlino)

Ne parlano anche altre testate

Aumento negli accessi dei positivi al Pronto Soccorso. L’aumento dei positivi ha riflessi anche nel sistema sanitario. “Non abbassare la guardia”. Ma che ci fosse un rialzo – seppur contenuto – dei contagi al Covid-19 i medici hanno iniziato a comprenderlo dall’aumento degli accessi di pazienti positivi al covid-19 al Pronto Soccorso. (Livesicilia.it)

Sono 17.221 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Italia (ieri erano stati 13.708 su circa 102mila tamponi), secondo i dati del bollettino di giovedì 8 aprile, dell'emergenza Covid resi noti dal Ministero della Salute. (Fanpage.it)

Coronavirus, ecco il bollettino ufficiale della Protezione Civile per il giorno 9 Aprile (tra parentesi i numeri di ieri):. (ieri 3.663) i ricoverati in terapia intensiva;. i ricoverati in (ieri 32.514) i ricoveri totali comprese persone con sintomi lievi e moderati (AssoCareNews.it)

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 115 nuovi casi, 7 ricoveri, 72 guariti e una vittima

L'Italia raccomanda l'uso di AstraZeneca solo per chi ha più di 60 anni, sebbene non ci siano elementi per scoraggiare la somministrazione della seconda dose per quanti avessero già avuto la prima. Nelle ultime 24 ore 13.708 i positivi e 627 i morti. (Sky Tg24 )

Sono 111 i nuovi casi di Covid-19 in Irpinia e due vittime le da contabilizzare. Ieri pomeriggio, nella Terapia Intensiva del Covid Hospital dell'azienda ospedaliera Moscati è deceduto un paziente di 66 anni di Altavilla Irpina. (Il Mattino)

Dei nuovi casi, sono 111 i pazienti assistiti nel proprio domicilio. Di questi, ben 42 sono al San Giovanni di Dio, 12 al Fratelli Parlapiano di Ribera e 10 al Giovanni Paolo II. (AgrigentoNotizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr