Coronavirus, studio su 22 milioni: vaccini efficaci al 90%

laRegione SALUTE

I dati confermano gli studi americani, britannici e israeliani ma i ricercatori sottolineano l’ampiezza della platea analizzata, mai così grande.

“Lo studio verrà ampliato con i risultati di agosto e settembre”, ha detto l’epidemiologo Mahmoud Zureik, a capo di Epi-Phare.

Vaccinazioni efficaci al 90% nel ridurre ospedalizzazioni e decessi: una nuova conferma arriva da uno studio francese su un campione di 22 milioni di persone over 50. (laRegione)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Nuovi target per la somministrazione della terza dose si vanno ad aggiungere alle persone trapiantate e immunocompromesse, in calendario dal 20 settembre, e a ultraottantenni e ospiti ed operatori delle strutture per anziani, che hanno iniziato oggi le inoculazioni: in totale sono oltre 15mila in Emilia-Romagna le persone ad avere già ricevuto la dose aggiuntiva, mentre altri 28mila e oltre l’hanno prenotata. (ParmaToday)

I tamponi diagnostici finora processati sono 7.359.952 (+ 18.260 rispetto a ieri), di cui 2.226.078 risultati negativi. - I DECESSI. Nessun decesso di persone positiva al test del Covid-19 è stato comunicato dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte (TargatoCn.it)

Decessi. Sono 109 (pari allo 0,6% di 16.823 tamponi eseguiti) in più rispetto a ieri i casi di persone positive al coronavirus. (TorinoToday)

È un tema che si sta affrontando, ma nel frattempo chi si vaccina può esibire il certificato di vaccinazione», conclude Caregaro Di nuovo a tavola al refettorio di Mamma Anna, al chiuso. (L'Arena)

Il 74,32% di chi ha tra i 30 e i 39 anni ha completato il ciclo vaccinale come il 76,35% di chi ha tra 20 e 29 anni. Il 69,83% di chi ha tra 12 e 19 anni ha ricevuto entrambe le dosi mentre il 73,85% ha ricevuto la prima dose (ilMetropolitano.it)

Oggi viene comunicato un nuovo decesso di persona positiva al covid in Regione, ma non avvenuto nella giornata odierna (ATNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr