È ufficiale: riapre lo stabilimento Coca Cola di Gaglianico (ecco il video)

Prima Biella ECONOMIA

Come Regione siamo capofila, in sede di conferenza Stato-Regioni, nella lotta alla tassazione su zucchero e plastica.

Crediamo in una politica che sappia guardare al futuro, in un'ottica costruttiva, di crescita e di una sostenibilità che sia ambientale, sociale ed economica.

Coca-Cola HBC Italia, principale imbottigliatore dei prodotti a marchio The Coca-Cola Company sul territorio nazionale, ha annunciato l’investimento di oltre 30 milioni di euro per la riapertura del suo sito produttivo di Gaglianico (BI) confermando l’impegno e il contributo dell’azienda allo sviluppo industriale dell’area biellese. (Prima Biella)

Se ne è parlato anche su altri giornali

- TORINO, 17 GEN - Coca-Cola HBC Italia riapre il sito di Gaglianico, nel Biellese, annunciando il più importante investimento in sostenibilità nella storia del Gruppo: 30 milioni di euro per convertire lo stabilimento in un innovativo impianto capace di trasformare fino a 30 mila tonnellate di Pet all'anno in nuove bottiglie in 100% Pet riciclato (rPET) destinate all'imbottigliamento delle bevande dell'azienda. (Ansa)

Da un recente studio di SDA Bocconi è emerso che, grazie alla sua presenza sul territorio, Coca-Cola genera 21 milioni di euro (0,02% del PIL regionale) destinati alle famiglie, alle imprese e allo Stato, e crea più di 1.800 posti di lavoro, indotto incluso Questo investimento conferma l’importanza del Piemonte per Coca-Cola HBC Italia, regione in cui è già presente con la sua forza vendita e lo stabilimento di Roccaforte di Mondovì (CN) dove vengono imbottigliate le acque Lurisia. (newsbiella.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr