Euro 2020, Romelu Lukaku ha una certezza

Euro 2020, Romelu Lukaku ha una certezza
Sportal SPORT

6 Giugno 2021. Il Belgio ha ottenuto una convincente vittoria contro la Croazia nell'amichevole di Bruxelles: il CT Martinez ed il centravanti Lukaku si sono dichiarati soddisfatti.

Nell'intervista post-partita rilasciata ai microfoni di RTBF Big Rom si è mostrato molto sicuro della maturità raggiunta dai Diavoli Rossi.

"Penso che abbiamo fatto una buona partita, una partita completa.

Penso che siamo più forti rispetto a tre anni fa, il collettivo è più forte

Abbiamo mostrato maturità e capacità di difendere. (Sportal)

Ne parlano anche altri media

Inoltre nella prima, in cui appare anche Perisic (taggato), Lukaku ha scritto. Romelu Lukaku con il “suo” Belgio ha giocato in amichevole con la Croazia dei compagni di squadra dell’Inter, Ivan Perisic e Marcelo Brozovic. (Inter-News)

Tra gli "italiani" in campo anche Perisic, Rebic, Mertens e Brozovic: tutti sostituiti i primi tre, mentre il centrocampista nerazzurro è rimasto in campo fino al triplice fischio. Ora l'Europeo. vedi letture. (TUTTO mercato WEB)

Ho fatto quello che dovevo per la squadra, sono felice". C’è stato anche un buon riflesso del portiere che ha salvato in un’altra occasione, ma non mi preoccupo di questo perché ho fatto quello che andava fatto per la squadra. (TUTTO mercato WEB)

Rebic delude, Lukaku no: Big Rom manda al tappeto la Croazia

68' in campo per l'azzurro Dries Mertens, autore del cross dalla destra che ha dato il via all'azione del gol Il Belgio batte 1-0 la Croazia e si presenta agli Europei come una delle favorite del torneo continentale. (Tutto Napoli)

Nell'incontro, svoltosi a Bruxelles, l'attaccante nerazzurro, protagonista anche di un clamoroso incrocio dei pali, mette la firma al 38' sulla vittoria di misura della squadra del CT Roberto Martinez. (Sportal)

E con questo gol, “Big Rom” è riuscito ad ottenere un altro record storico 60 reti nel Belgio. Di fatto, l’attaccante nerazzurro con il gol realizzato nell’amichevole del Belgio contro la Croazia, ha raggiunto 60 reti in totale con la maglia della nazionale eguagliando, all’età di ventisette anni, una leggenda del calcio mondiale come Gerd Muller (quest'anno "battuto" anche da Lewandowski). (GianlucaDiMarzio.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr