Retelit, Marbles proroga la data di adesione all'opa

Retelit, Marbles proroga la data di adesione all'opa
Milano Finanza ECONOMIA

Arriva la proroga per l'offerta pubblica di acquisto lanciata da Marbles su Retelit.

Il corrispettivo riconosciuto è pari a 2,85 euro per azione rispetto a un'apertura odierna del titolo a 2,91 euro, in rialzo dello 0,87%.

Marbles è controllata indirettamente dal fondo spagnolo Asterion e già detiene, direttamente o indirettamente tramite la propria controllata Fiber 4.0, il 28,748% di Retelit su cui l'opa lanciata è finalizzata al delisting. (Milano Finanza)

La notizia riportata su altri giornali

Va a segno l’Opa lanciata su Cerved dal gruppo Ion Capital di Andrea Pignataro, in tandem con Fsi, che l’aveva appoggiato già nell’acquisto di Cedacri. A fronte di questi dati parziali, per Castor Bidco si prospetta un esborso, alla data di pagamento prevista per il 16 settembre, di circa 1.571,5 milioni di euro per il 78,9% del capitale. (Corriere della Sera)

Con uno scatto finale, ieri hanno infatti raggiunto il 78,9% del capitale le adesioni all’opa lanciata dal veicolo Castor Bico spa. FSI ha infatti reinvestito in DGB Bidco Holdings Limited, il veicolo di diritto irlandese con il quale ION ha condotto l’acquisizione. (BeBeez)

Il tandem Ion-Fsi conquista Cerved: l'Opa raggiunge il 78,9% delle adesioni

A lanciarla il gruppo Ion e Fsi tramite il veicolo Castor Bidco. Alla fine della seduta borsistica di ieri, infatti, avevano toccato il 31,83%, grazie ad alcuni hedge fund (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr