Covid, dramma Germania: oggi 64mila contagi e 248 morti

Quotidiano.net ESTERI

Ieri erano stati 340,7, una settimana fa 277,4, il mese scorso 80,4.

Il Covid ha provocato nelle ultime 24 ore nel paese la morte di 248 persone contro le 228 di una settimana fa.

I contagi da Coronavirus in Francia continuano ad aumentare: il 19 novembre sono state registrate 21.220 infenzioni e 57 morti

Berlino, 20 novembre 2021 - In Germania è dramma Covid, con l'epidemia che al momento procede sena freni. (Quotidiano.net)

La notizia riportata su altri media

Il tasso di ospedalizzazione è di 5,6, ancora lontano dai 15,5 di dicembre scorso ricoverati in terapia intensiva su 100 mila abitanti, ma in alcune regioni le strutture sanitarie sono già al limite. L'incidenza settimanale su 100 mila abitanti ha superato una nuova soglia toccando 404,5. (abruzzo24ore.tv)

Nuovo record di contagi da Covid in Germania, dove nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 66.884 positivi al virus e 335 morti. Il tasso di ospedalizzazione è di 5,6, ancora lontano dai 15,5 di dicembre scorso ricoverati in terapia intensiva su 100 mila abitanti, ma in alcune regioni le strutture sanitarie sono già al limite. (Punto Agro News.it)

- (PRIMAPRESS) Il tasso di ospedalizzazione è di 5,6, lontano dai 15,5 ricoverati in terapia intensiva su 100.000 abitanti del dicembre 2020, ma in alcune regioni le strutture sanitarie sono al limite. (PrimaPress)

Sono saliti a 335 i morti, con un'incidenza settimanale salita a 404,5 casi. 24.11.2021, Sputnik Italia. 2021-11-24T10:36+0100. 2021-11-24T10:36+0100. 2021-11-24T10:36+0100. germania. coronavirus. /html/head/meta[@name='og:title']/@content /html/head/meta[@name='og:description']/@content. (Sputnik Italia)

Stando al Robert Koch-Institut, in Germania si è registrato un nuovo record di contagi da Covid-19 KEYSTONE/DPA-Zentralbild/BRITTA PEDERSEN sda-ats. Il tasso di ospedalizzazione è di 5,6, ancora lontano dai 15,5 del dicembre scorso ricoverati in terapia intensiva su 100 mila abitanti, ma in alcune regioni le strutture sanitarie sono già al limite (tvsvizzera.it)

Causa di questa nuova ondata il freddo e il tasso ancora troppo basso di popolazione vaccinata. Se in Italia il numero di contagi continua a scendere, soprattutto grazie all’introduzione del Greenpass e all’alta percentuale di popolazione vaccinata, in Germania la situazione è molto diversa. (Metropolitan Magazine Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr