Annalisa Minetti, il dramma della malattia e l'attacco degli haters

Annalisa Minetti, il dramma della malattia e l'attacco degli haters
CheNews.it CULTURA E SPETTACOLO

La malattia di Annalisa Minetti, è cieca?

Modella, attrice, atleta para olimpica, scrittrice, conduttrice e cantautrice, Annalisa Minetti è davvero una forza della natura, tutto è partito dal concorso Miss Lombardia e da Miss Italia.

LEGGI ANCHE> > > Annalisa Minetti insultata dagli hater: “Sei cieca non dovevi fare figli”. LEGGI ANCHE> > > Alex Zanardi, il gesto degli atleti paralimpici commuove il web. (CheNews.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Sorridente e bellissima, Annalisa Minetti ha raccontato a Barbara D’Urso i suoi sogni per il futuro e la decisione di conservare il cordone ombelicale dopo il parto. Annalisa Minetti all’età di 18 anni ha ricevuto una diagnosi difficile da mandare giù a quell’età: la retinite pigmentosa. (Metropolitan Magazine )

Sappiamo però che nel 2014 ha iniziato a frequentare Annalisa Minetti. Nel 2016, Michele e Annalisa Minetti si sono sposati – per lei sono le seconde nozze. (Metropolitan Magazine )

Il naso darà la traiettoria alla telecamera, che potrà leggere, vedere e dire a me in un orecchio, silenziosamente, quello che leggo L’artista, atleta para-olimpica, potrebbe tornare a vedere grazie alle cellule staminali conservate dopo la nascita della sua bambina. (Gossip News)

Annalisa Minetti, atleta senza limiti: "Potrei tornare a vedere"

Annalisa Minetti sogna Tokyo. La cantante ha annunciato che sta lavorando duramente per andare alle olimpiadi di Tokyo. Non è la prima volta che Annalisa Minetti ne parla, si tratta di una possibilità emersa quando era nata la piccola Elèna. (Thesocialpost.it)

Ha perso la vista 20 anni fa a causa di una malattia genetica, .Ospite della puntata di Domenica Live di domenica 21 febbraio è stata Annalisa Minetti (Zazoom Blog)

Annalisa Minetti, atleta e cantante: più forte delle avversità. Ogni volta che Annalisa, atleta incredibile e dotata, si misura con la pista lascia il segno e anche con le parole sa veicolare messaggi di civiltà con un’efficacia migliore rispetto a chiunque altro. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr