Covid, Crisanti su Astrazeneca: "Volare in aereo ha maggior rischio di trombosi"

il mattino di Padova SALUTE

"Prendere un aereo ha un rischio di trombosi superiore rispetto che fare il vaccino Astrazeneca contro l'infezione da Sars-Cov-2 e gli Stati che ne hanno bloccato la somministrazione lo hanno fatto per motivi ad ora non sostenuti da dati scientifici".

Non penso che ci sia un rischio più elevato che fare altre attività".ù. Leggi anche AstraZeneca, ecco perché viene ritenuto pericoloso

A dirlo a Buongiorno, su Sky Tg24 è Andrea Crisanti, professore ordinario di microbiologia dell'Università di Padova (il mattino di Padova)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ma lo dicono tutti non l'ho inventato io: 2 persone su 10mila, a rischio trombofilia, possono avere eventi avversi quando prendono un aereo, che è circa 100 volte superiore se fanno il vaccino". Il vaccino AstraZeneca è "tra i più sicuri al mondo". (Tiscali.it)

I paesi che hanno bloccato la somministrazione del vaccino AstraZeneca "rispondono alle sensibilità, le percezioni e i sentimenti dei loro elettori. L'Italia, come altri paesi, deve fare i conti con la carenza di dosi (Adnkronos)

Vaccino, rischio trombosi per chi prende l'aereo: parla Crisanti Il virologo Andrea Crisanti ha comparato i rischi di assumere il Vaccino AstraZeneca con quelli di prendere l'aereo: cosa è emerso. In attesa del nuovo verdetto ufficiale dell’Ema previsto per oggi, Andrea Crisanti ha detto la sua in merito alla sicurezza del vaccino AstraZeneca. (Virgilio Notizie)

Astrazeneca, Crisanti: “Vaccino tra i più sicuri. Trombosi? Più rischioso prendere…

Lo ha detto a Buongiorno, su Sky TG24 Andrea Crisanti, professore ordinario di microbiologia dell’Università di Padova. Il virologo a Buongiorno su SkyTg24: "È un vaccino che ha una complicazione grave ogni 2 milioni e mezzo di casi, difficile raggiungere questi livelli di sicurezza". (Adnkronos)

Prendere un aereo ha un rischio di trombosi superiore rispetto che fare il vaccino AstraZeneca contro l’infezione da Sars-Cov-2 e gli Stati che ne hanno bloccato la somministrazione lo hanno fatto per motivi ad ora non sostenuti da dati scientifici. (Il Giornale di Vicenza)

AstraZeneca è un vaccino “ tra i più sicuri . Su 35 milioni di persone immunizzate abbiamo una sessantina di casi di reazioni avverse, di cui forse dieci con decessi. È un vaccino che ha una complicazione grave ogni 2 milioni e mezzo di casi, difficilmente si raggiungono livelli di sicurezza come questo”. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr