MotoGP, Guidotti-Sterlacchini: la rivoluzione KTM è made in Italy

MotoGP, Guidotti-Sterlacchini: la rivoluzione KTM è made in Italy
Corse di Moto SPORT

Ha già ricoperto il ruolo di team manager per il marchio KTM dal 2006 al 2009.

Dopo Valencia Mike Leitner ha dovuto ammettere: “Non abbiamo fatto tutto bene quest’anno, ma non abbiamo neanche sbagliato tutto“.

KTM delusa dopo la stagione 2021. Dopo sette anni di collaborazione Mike Leitner assume un ruolo secondario, a Mattigohfen hanno stabilito di riorganizzare la leadership.

KTM ha annunciato ufficialmente che Mike Leitner non sarà più race manager dalla prossima stagione MotoGP. (Corse di Moto)

Su altri media

Fabiano Sterlacchini promosso al ruolo di direttore tecnico dell'azienda austriaca. Rivoluzione nella KTM. Nella prossima stagione la KTM avrà nuovamente due team in MotoGP: la squadra ufficiale con Brad Binder e Miguel Oliveira, e il team satellite Tech3 con Remy Gardner e Raul Fernandez, due rookies arrivati dalla Moto2 (Gardner è campione in carica nella classe intermedia) (Sky Sport)

E come lo è Francesco Guidotti, l’artefice della crescita esponenziale del team Pramac negli ultimi dieci anni: Guidotti, tra l’altro, conosce l’ambiente austriaco, avendo lavorato in KTN ai tempi di Marc Marquez in 125. (Moto.it)

Prenderà il posto del team director Mike Leitner che prima affiancava Guidotti al comando — Sulla tolda di comando della gestione della squadra arriva nel ruolo di team manager Francesco Guidotti, che lascia la Ducati Pramac dopo una militanza di 10 anni. (La Gazzetta dello Sport)

MotoGP, colpo di mercato: Francesco Guidotti lascia Ducati per KTM

L'indiscrezione è della Gazzetta, ma la notizia è confermata: Paolo Campinoti ha appreso la notizia solo in mattinata ed è rimasto sorpreso perché recentemente Guidotti aveva rifiutato una offerta similare da parte della Suzuki che è chiamata a trovare un manager in sostituzione di Shinichi Sahara, che quest'anno ha dovuto ricoprire anche questo ruolo. (GPOne.com)

Su tutti il titolo di miglior team indipendente vinto quest’anno grazie all’apporto di Johann Zarco e Jorge Martin. Arrivato in KTM quest’anno, Sterlacchini assumerà il ruolo di direttore tecnico ‘in solitaria’, mentre quest’anno era affiancato proprio a Leitner. (FormulaPassion.it)

Francesco Guidotti dalla stagione MotoGP 2022 passerà in KTM. L'ex team manager del team Ducati Pramac lascia il team di Paolo Campinoti. (Corse di Moto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr