Luna Rossa ha vinto la Prada Cup: sfiderà New Zealand per la Coppa America. VIDEO

Luna Rossa ha vinto la Prada Cup: sfiderà New Zealand per la Coppa America. VIDEO
Reggionline SPORT

Il più noto è Gilberto Nobili, operation manager, un veterano con tre Coppe in bacheca (con Oracle e proprio New Zealand).

Da 21 anni l’imbarcazione italiana non vinceva la selezione degli sfidanti. REGGIO EMILIA – Obiettivo raggiunto, con un pizzico di orgoglio reggiano.

Gilberto Nobili. vela. Luna rossa. Nuova Zelanda. Coppa America. Prada Cup. Team New Zealand. Michele Crotti. Denis Corti. Antonio Martin. (Reggionline)

Ne parlano anche altri media

Dal prossimo 6 marzo sulle acque di fronte ad Auckland sfiderà Team New Zealand per imporsi nel trofeo sportivo più antico de mondo. Non c'è da dire o da aggiungere altro al commento del timoniere palermitano Francesco Bruni, che ha guidato Luna Rossa al successo (Sport Fanpage)

Ora la data cruciale è il 6 marzo, quando inizierà la sfida per la conquista del trofeo più ambito: l'America's Cup. Un trionfo per la barca, maturato nelle acque del Golfo di Cagliari: qui gli allenamenti, nella base del Molo Ichnusa, che hanno portato alla serie di vittorie in Nuova Zelanda (YouTG.net)

E anche nell’ottava, ultima regata, nonostante una penalità per partenza anticipata, Luna Rossa si è rapidamente portata in vantaggio senza più permettere al Britannia di raggiungerla (IVG.it)

America's Cup, timoniere ed equipaggio di Team New Zealand. Chi sono i prossimi avversari di Luna Rossa

I PRECEDENTI CON NEW ZEALAND FANNO RABBRIVIDIRE. COSA ASPETTARSI DA TEAM NEW ZEALAND? BEN AINSLIE: “COMPLIMENTI A LUNA ROSSA, MA CI RIVEDREMO”. (OA Sport)

Anche in questa ultima giornata di regate non c’è stato modo per Ineos Uk di risalire nello score e di invertire il corso degli eventi. Importante anche la condizione del vento, leggero, che ha dimostrato come la barca italiana sia fortissima con aria sotto i 12 nodi. (Video - La Stampa)

Lo skipper e trimmer randa è invece Glenn Ashby, arcigno 43enne che ha conservato la carica avuta all’interno del team quattro anni fa. Il patron e team principal è Matteo de Nora, nato negli Stati Uniti d’America da padre italiano e madre svizzera. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr