Commerzbank taglia 7.300 posti di lavoro

Commerzbank, la seconda banca tedesca, annuncia una mega-ristrutturazione da 1,1 miliardi di euro, che prevede il taglio di 9.600 posti di lavoro entro il 2020 (7.300 al netto dei nuovi posti che verranno creati in aree strategiche di crescita). Lo rende noto l’istituto, che annuncia anche l’azzeramento dei dividendi quest’anno. Commerzbank intende... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....