Savona: criptovalute fiume in piena, gli avvertimenti non bastano più - ItaliaOggi.it

Italia Oggi ECONOMIA

"Si deve prendere atto che ci troviamo di fronte a mutamenti rivoluzionari dei mercati monetari e finanziari che vanno affrontati con urgenza, perché non bastano più gli avvertimenti rivolti agli investitori sui rischi che corrono operando in cryptocurrency.

Il tempo delle riflessioni è ormai esaurito e si deve passare alle scelte.

Per agevolare questo processo, ha sottolineato Savona, "vanno creati all'interno delle istituzioni pubbliche gruppi di professionisti specializzati che collaborino tra di loro per raggiungere più rapidamente l'obiettivo di recepire le nuove tecnologie applicate al sistema dei pagamenti e a quello finanziario. (Italia Oggi)

Ne parlano anche altre fonti

'Entrambe pongono di fronte a nuove sfide organizzative e regolamentari. red-. (RADIOCOR) 14-06-21 13:08:25 (0350) 5 NNNN (Borsa Italiana)

(SCARICA IL DOCUMENTO INTEGRALE). “L’informatica finanziaria è una lampada prodigiosa dalla quale è uscito il Genio. Secondo il presidente della Consob “il mutamento che va interessando il funzionamento del mercato in generale è profondo. (CorCom)

Il presidente della Consob pone poi l'accento sui conflitti sorti relativamente all'uso degli strumenti virtuali, tra privati e tra questi e alcune autorità di vigilanza Secondo Savona, "sarebbe improprio se si assegnasse alla specificazione del 'risparmio in tutte le sue forme' e al credito da proteggere un contenuto che abbracciasse anche gli strumenti virtuali, senza passare da una specifica regolamentazione". (Yahoo Finanza)

Nell’annuale incontro con il mercato finanziario, in occasione della presentazione della Relazione della Consob per il 2020, Paolo Savona, presidente della Consob, ha affrontato in modo ampio tra le altre la questione sempre più attuale delle criptovalute. (Finanzaonline.com)

Ma afferma chiaramente che «alle condizioni che si sono affermate sul mercato, i soli ammonimenti sui rischi corsi dai risparmiatori o le stesse proibizioni risultano inefficaci» “Urgente una regolamentazione che colmi le lacune” sulle nuove forme di investimento. (La Stampa)

(…). Articolo tratto da L’Informazione di San Marino Eppure, continua il presidente, “la Consob ha cancellato più di 400 siti che proponevano sollecitazioni scorrette al risparmio per lo più tramite criptovalute. (Libertas San Marino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr